A Colorno X^ edizione del Gran Galà del Tortél Dóls

A Colorno X^ edizione del Gran Galà del Tortél Dóls

604
0
CONDIVIDI

Si svolgerà a Colorno sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017 la X^ edizione del Gran Galà del Tortél Dóls 2017, l’evento cultural – gastronomico dedicato alla promozione e riscoperta di un piatto tipico della Bassa parmense, il tortello dolce. Si tratta di un delizioso primo piatto di pasta fresca con ripieno di vin cotto, pan grattato e mostarda di frutti antichi.

La manifestazione è stata presentata stamattina in Provincia dal Presidente Filippo Fritelli, insieme a Michela Canova, Sindaca di Colorno Andrea Zanlari  Presidente della Camera di Commercio e Luciano Bergonzi, Presidente della Confraternita del Tortél Dóls

Il Gran Galà è organizzato dalla Confraternita del Tortél Dóls, nata nel 2008 proprio per tutelare questo straordinario prodotto della tradizione, in collaborazione col Comune di Colorno. Da allora di strada ne ha fatta, se si pensa che proprio in questi giorni lo Chef Enrico Bergonzi, Presidente del Consorzio Parma Quality Restaurants, lo ha presentato nella prestigiosa vetrina del Festival della Gastronomia Mediterranea e del Meeting delle Città Creative UNESCO per la Gastronomia di Denìa, in Spagna, come eccellenza rappresentativa della buona tavola di Parma.

IL PROGRAMMA
IL RISTORANTE e L’OSTERIA – In piazza Garibaldi, proprio davanti alla Reggia, sarà allestito il grande il Ristorante Palatenda, quest’anno gestito dalla Confraternita in collaborazione con tre prestigiosi ristoranti locali appartenenti al Consorzio Parma Quality Restaurants: Antica Hostaria Tre Ville, Osteria dei Mascalzoni e Ristorante 12 Monaci. Uno spazio coperto e riscaldato, in cui a pranzo e a cena di entrambe le giornate sarà possibile gustare il famoso tortello realizzato con la farina di Molino Ferrari – main sponsor dell’evento – dalle rezdore della Confraternita in stretta collaborazione con lo staff del Ristorante Al Vèdel, abbinato ai secondi piatti e ai dolci firmati dai diversi Chef ai fornelli. Per chi invece preferisce un tortello “al volo”, nei borghi del centro ci sarà l’Osteria del Tortél Dóls.

A SCUOLA DI TORTELLI CON LE REZDORE – Sempre in piazza Garibaldi, nel corso di entrambe le giornate le rezdore della Confraternita daranno bella mostra di sé nella preparazione della sfoglia e nella farcitura dei tortelli.

Il RURAL FARMERS MARKET e la MOSTRA DELLA BIODIVERSITÀ – Sabato 7 e domenica 8 gli allevatori e gli agricoltori del progetto Rural proporranno le loro eccellenze nel Rural Farmers Market: tra questi, salumi e carne fresca di maiale Nero, il pomodoro Riccio di Parma e la sua dolcissima passata, diverse varietà di mostarde di frutta antica, i formaggi di vacca Bardigiana e di Grigia Appenninica, il Lambrusco Maestri e altro ancora. Il progetto Rural porterà inoltre al Gran Galà un’ampia esposizione didattica dedicata alla biodiversità vegetale a cura di Enzo Melegari e Mauro Carboni.

I BORGHI DEGLI ARTISTI – Per il suo decennale il Gran Galà si prepara ad invadere il centro di Colorno con la mostra-mercato “I Borghi degli Artisti”: artisti e artigiani lavoreranno sotto gli occhi del pubblico alle proprie creazioni in legno, ferro, rame, creta, vetro, lana, ma ci sarà spazio anche per i dipinti del “Madonnaro” Gabriele Ferrari, per il fumetto gigante di Ro Marcenaro, per il laboratorio di acquerelli di “Colore delle Parole” e per l’esposizione fotografica del Circolo Color’s Light di Colorno.

IL GALÀ DEI BIMBI – Sabato 7 e domenica 8 a partire dalle ore 16.30 in piazza Garibaldi è in programma “Facciamo i biscotti”, il laboratorio di cucina – gratuito e aperto a tutti – offerto dal main sponsor del Gran Galà, Molino Ferrari, con il fornaio Ugo di Dolce Salato. Sabato pomeriggio appuntamento anche con “Piccoli Chef”, le lezioni di cucina per bambini a cura dei Maestri di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno: iscrizione obbligatoria scrivendo a progetti@scuolacucina.it. Per tutta la giornata di domenica, infine, in via Mazzini laboratorio di giochi antichi e baby-mercatino dell’usato.
“POESIE DI SABBIA” di Gabriella Compagnone – Sabato alle ore 21.30 nel Giardino della Reggia (e in caso di pioggia nel MUPAC, in Aranciaia) salirà in scena Gabriella Compagnone – vincitrice di Italia’s Got Talent e prima sand artist italiana – con le sue “Poesie di Sabbia”: uno spettacolo, ad ingresso libero e gratuito, in cui la musica live di Silvia Piccoli, la luce, il movimento e la sabbia si uniscono in un intreccio magico.

LA GARA DELLE REZDORE – Domenica 8 ottobre alle 15 si svolgerà la Gara delle Rezdore, una sfida tra le massaie dei Comuni del comprensorio di produzione per eleggere il miglior tortello 2017. Nella Giuria siederanno chef, giornalisti e critici gastronomici di tutta la penisola, come Laura Maragliano – direttrice delle riviste Mondadori Sale&Pepe, Cucina Moderna e Cucina No Problem – lo Chef Ugo Bertolotti – Vicepresidente del Consorzio Parma Quality Restaurants. Sul palco si svolgerà invece lo show condotto dall’attore Stefano Bicocchi, in arte Vito, quest’anno accompagnato dal disegno umoristico di Al Valenti, in arte Filù, il graficomico artista del programma tv “Zelig”.
Il Gran Galà del Tortél Dóls è organizzato dalla Confraternita del Tortél Dóls, sotto l’egida di Camera di Commercio di Parma, Provincia di Parma, Comune di Mezzani, Comune di Sissa Trecasali, Comune di Torrile, Strada del Culatello di Zibello in collaborazione con Comune di Colorno, ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, Ascom Parma, Bi&Bi Comunicazione, Ristorante Al Vèdel, Antica Hostaria Tre Ville, Osteria dei Mascalzoni e Ristorante 12 Monaci, Erreà, Associazione In Camper Con Gusto, Circolo Fotografico Color’s Light di Colorno, Chi Ragàs Colorno, e con il contributo di Molino Ferrari (MAIN SPONSOR), ParmOvo, Cantine Ceci, Effegidi International.
Ospite speciale: Rural Farmers Market

Nessun commetno

Lascia una risposta: