Vicenda Spip, Borettini patteggia, pena sospesa di un anno e quattro mesi

Vicenda Spip, Borettini patteggia, pena sospesa di un anno e quattro mesi

1582
0
CONDIVIDI

Paolo Borettini, accusato di bancarotta fraudolenta nel caso Spip,  patteggia davanti al giudice Mattia Fiorentini. Questa mattina,  pena sospesa per lui a un anno e quattro mesi di reclusione.  All’immobiliarista erano stati collegati  29 milioni e 300 mila euro di fondi pubblici , in atti di compravendita insoliti . La Spip, la partecipata del Comune era fallita qualche anno fa, nel 2013   con  un buco nel patrimonio di più di 115 milioni.

Nessun commetno

Lascia una risposta: