31 maggio, Parma – Lucchese, i cambiamenti nella viabilità

31 maggio, Parma – Lucchese, i cambiamenti nella viabilità

1039
0
CONDIVIDI

Domani, mercoledì 31 maggio  alle ore 20:30 si disputerà la partita al Tardini tra Parma e Lucchese.

Per motivi di ordine pubblico, evidenziati dalla Questura di Parma, legati alla portata dell’evento e alla necessità di monitorare la situazione, la zona di blocco del traffico sarà analoga a quella di Parma – Reggiana  e coinvolgerà, dalle ore 18:30  di mercoledì fino a cessata esigenza, l’area compresa tra  le seguenti strade che manterranno la transitabilità:

Ecco i luoghi interessati: 

Viale Campanini;

Str. Zarotto (nel tratto compreso tra Via Mantova e Via Montebello);

Via Montebello(da Via Galimberti a Str. Zarotto)

Via A. Frank da Via Martiri di Cefalonia a Via Galimberti;

Via Martiri di Cefalonia da Via Anna Frank a Sette F.lli Cervi

Via Sette Fratelli Cervi (nel tratto compreso tra Via Martiri di Cefalonia e Viale Duca Alessandro);

Viale Duca Alessandro (nel tratto compreso tra Via Sette Fratelli Cervi e Via Pizzi);

Via Pizzi;

Via Solferino (nel tratto compreso tra Via Pizzi e Viale Martiri della Libertà);

Viale Martiri della Libertà (non transitabile)

Viale San Michele(non transitabile).

Viale Pier Maria Rossi da Viale Campanini a P.le Vittorio E. II.

 

Per tutti coloro che dovranno effettuare spostamenti in automobile nel corso della giornata sarà sicuramente consigliabile l’utilizzo della tangenziale.

Per quanto riguarda la sosta dei veicoli il divieto sarà attivo dalle 14:30 alle 23:00 nelle seguenti strade :

Via Torelli (tutta);

Via Duca Alessandro (nel tratto compreso da P.le Risorgimento a Via Viotti);

Via Puccini;

Via Pezzani;

Via Scarlatti;

Via Usiglio;

Viale S.Michele;

Viale P.M. Rossi;

Viale Partigiani D’Italia;

Nel parcheggio (lato Sud) compreso tra Viale S. Michele, Piazzale Risorgimento e   Viale P. M. Rossi. escluso venditore ambulante autorizzato.

Area di sosta fronte ingresso Stadio “ E.Tardini”

Il Comune fa sapere che : ” Tep provvederà ad istituire le corse necessarie per il trasporto dei tifosi ospiti dalla stazione e dal parcheggo scambiatore  Nord. Iren, già nella giornata di sabato, toglierà dalla zona sia i contenitori per la raccolta del verde che quelli per il vetro, è quindi ipotizzabile qualche disagio per i residenti nella raccolta, motivato però dalla straordinarietà dell’evento e dall’esigenza di sicurezza. Rimane fondamentale la collaborazione dei cittadini in occasione di un evento sportivo molto sentito e appassionante come sarà la partita di mercoledi: l’appello è quello, per la sicurezza e l’agio di tutti, di utilizzare il più possibile la tangenziale per gli spostamenti e non lasciare posteggiate auto nelle zone limitrofe lo stadio “.

Nessun commetno

Lascia una risposta: