Giorno della Memoria, medaglie d’onore a Renato Sillari e per altri tre...

Giorno della Memoria, medaglie d’onore a Renato Sillari e per altri tre deportati

227
0
CONDIVIDI

Giovedì 25 gennaio, alle 18, presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore, in Piazza Garibaldi, si terrà la cerimonia di consegna, da parte del prefetto Giuseppe Forlani, delle Medaglie d’Onore a Renato Sillari e ai familiari di Giovanni Conti, Eugenio Tronchini e Pietro Zatelli, cittadini di Parma che furono deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto. La cerimonia aprirà la seduta congiunta del Consiglio comunale e Provinciale che si svolgerà in occasione del “Giorno della Memoria”, che ricorda quel 27 gennaio del 1945 in cui le truppe dell’Armata Rossa liberarono i pochi superstiti del campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia. Invitate le autorità cittadine, i rappresentanti della Comunità ebraica, delle Associazioni resistenziali e dei perseguitati e deportati politici e militari.

Previsti interventi sulla deportazione politica di Carlo Ugolotti e Domenico Vitale, storici dell’Istituto storico della resistenza, alcune testimonianze dal Viaggio della Memoria 2017 a Mauthausen, quindi la tavola rotonda con il sindaco Federico Pizzarotti, il presidente della Provincia Filippo Fritelli, Giorgio Yehuda Giavarini, presidente della Comunità Ebraica di Parma, e Marco Minardi, direttore Isrec. Con questa iniziativa i due consessi istituzionali, quali massime espressione di rappresentanza politica della città e del territorio provinciale, intendono dare il segno concreto della partecipazione della cittadinanza parmense alla Giornata della Memoria.

Nessun commetno

Lascia una risposta: