Prefettura: aumentano morti e feriti sulle strade del Parmense

Prefettura: aumentano morti e feriti sulle strade del Parmense

524
0
CONDIVIDI

Cresce il numero degli incidenti mortali e anche di quelli con feriti registrati sulle strade di Parma. E’ stato un 2017 nero rispetto all’anno precedente secondo i dati resi noti dalla Prefettura di Parma, attraverso l’Osservatorio provinciale sulla Sicurezza Stradale. Nell’anno 2017 si sono verificati 28 incidenti mortali rispetto ai 22 del 2016, 1358 incidenti con feriti rispetto ai 1337 del 2016. Tutto ciò nonostante i costanti e mirati servizi di controllo per il contrasto alla guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche o stupefacenti, agli eccessi di velocità, all’uso del telefonino durante la guida.

Durante i servizi di polizia stradale, le persone fermate e controllate nel 2017 per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono state 27.051, rispetto alle 26.055 del 2016. Ben 249 le patenti sospese a seguito di incidenti stradali con feriti rispetto alle 229 del 2016, ­74 per velocità non commisurata ai limiti imposti rispetto alle 78 dell’anno precedente, 510 per guida in stato di ebbrezza alcoolica rispetto alle 421 del 2016, ­ 86 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti contro le 50 del 2016.

Le patenti ritirate sono state 851 rispetto alle 587 dell’anno precedente, ed è cresciuto anche il numero dei veicoli sequestrati, ben 965, rispetto agli 859 del 2016.

Nessun commetno

Lascia una risposta: