4-6 Agosto – Terza edizione della Rider’s Night

4-6 Agosto – Terza edizione della Rider’s Night

1517
0
CONDIVIDI

Dopo il successo dello scorso anno, torna, per la sua terza edizione, la manifestazione Rider’s Night, che quest’anno sarà ancora più ricca di eventi, sport, musica e convivialità. L’evento, organizzato dall’Associazione Filippo Ferrari Vittime della Strada, si svolgerà il 4, 5 e 6 agosto 2017 nella località Ferrari di Bore, in provincia di Parma.

 

Perché la Rider’s Night

L’Associazione Filippo Ferrari Vittime della Strada è nata il 25 febbraio 2016, in memoria di Filippo Ferrari, giovane pilota originario di Bore, prematuramente scomparso in un incidente stradale. L’obiettivo dell’Associazione è quello di organizzare e promuovere eventi e iniziative atti a sensibilizzare la popolazione sul tema delle stragi stradali. Per questa ragione il ricavato della Rider’s Night, come per le precedenti edizioni, sarà destinato alla realizzazione di progetti benefici legati a queste tematiche.

 

L’evento

Saranno 3 giorni all’insegna dello sport su due ruote, che vedranno la partecipazione di grandi piloti. La madrina della manifestazione sarà la stella del motocross femminile e campionessa mondiale Kiara Fontanesi. Molto legata al territorio di Bore e alla famiglia Ferrari, la campionessa parmigiana è stata ospite di tutte le edizioni della Rider’s Night e anche quest’anno non mancherà a ricordare l’amico Filippo. Insieme a lei molti altri campioni delle due ruote, della velocità e dell’off-road, che sostengono la manifestazione con la loro presenza.

 

Il programma

Venerdì 4 agosto si comincia con i corsi di minicross e minieduro, organizzati in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana e il Moto Club Val Luretta. La giornata di formazione è aperta a tutti, anche a chi vuole salire per la prima volta su una moto e non possiede l’attrezzatura adatta. I corsi saranno tenuti nella massima sicurezza da piloti e tecnici qualificati. Durante la giornata sarà inoltre possibile assistere alle spettacolari evoluzioni dei piloti di trial del A.M Crociati Parma. La sera si potrà infine gustare un’ottima cena sotto le stelle, allietata da musica dal vivo e – a seguire – dalla serata disco.

Sabato 5 agosto scenderanno in pista le moto da fuoristrada che – dalle 8 alle 17 circa – potranno cimentarsi sul tracciato realizzato per l’occasione, insieme al nostro ospite d’onore, il campione italiano in carica di Supercross SX1 Matteo Bonini e ad altre stelle del motocross e dell’enduro che anche quest’anno verranno a sostenere la manifestazione. Scenderanno nuovamente in pista anche le moto da trial e ci stupiranno i piloti di Vespacross Italia, un’organizzazione che promuove una neonata disciplina FMI, il vespacross, riconosciuta dal 2016, che fonde la passione per ka mitica Vespa con il fuoristrada. Nel pomeriggio gli attesissimi spettacoli di freestyle con il team Daboot, che quest’anno saranno ancora più emozionanti e vedranno l’esibizione di moto e quad. Anche la sera del sabato sarà allietata da ottimo cibo, live music e disco!

Domenica 6 agosto torna il freestyle mozzafiato di Daboot, con altri tre spettacoli, mentre dedicato alle moto da strada ci sarà il motogiro: un percorso panoramico sulle colline di Bore e dintorni, guidato dal mitico Vittoriano Guareschi! La sera, cena e ballo liscio per chiudere in bellezza.

 

Durante tutte le giornate il divertimento sarà garantito dalla collaborazione con RedBull City Crusher e saranno attivi servizio bar e ristoro. E per i più piccoli, non mancheranno gli amatissimi giochi gonfiabili! Ci sarà inoltre l’occasione di conoscere i grandi campioni nostri ospiti, come la madrina della festa, Kiara Fontanesi e di ammirare la collezione di Tgm d’epoca di Silvano Bigna. E le sorprese non finiscono qui, come anticipa il presidente dell’Associazione e promotore dell’evento, Ottavio Ferrari: «Quest’anno le novità saranno moltissime. Ne sveleremo altre, a poco a poco, dal nostro sito e dalla nostra pagina Facebook, quindi seguiteci per restare aggiornati sul programma che sarà davvero ricchissimo».

 

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: