Anziana borseggiata (e derubata di oltre 1.000 euro): i poliziotti le regalano...

Anziana borseggiata (e derubata di oltre 1.000 euro): i poliziotti le regalano la spesa

129
0
CONDIVIDI

Ieri pomeriggio i poliziotti sono intervenuti all’Esselunga di via Traversetolo dopo la segnalazione di un borseggio  ai danni di una signora anziana, una 90enne che ha riferito di aver subito il furto del proprio portafogli custodito nella borsa mentre era intenta a fare la spesa all’interno del supermercato.

 La signora ha spiegato agli agenti che all’interno del portafoglio custodiva  oltre al denaro contante, la  tessera bancomat e la carta di credito.

Proprio in quel momento arrivavano sul cellulare della 90enne una serie di messaggi di allert, perché erano stati effettuati  prelievi in diversi sportelli bancomat della città, e acquisti in alcuni negozi cittadini,  per un ammontare complessivo di  circa 1.100 euro.

I poliziotti con tempestività hanno provveduto attraverso il numero verde a bloccare le carte rubate allo scopo di evitare ulteriori prelievi fraudolenti.
La signora visibilmente provata per l’accaduto, ha raccontato  ai poliziotti  di avere solo 85 centesimi sul proprio conto corrente e di non essere più in grado di pagare la spesa.

I poliziotti del Nucleo Servizi dell’Ufficio di Gabinetto, vista la situazione, hanno acquistato e regalato alla signora i beni di prima necessità, in modo che per qualche giorno la signora potesse avere lo stretto necessario per vivere.

Al termine dell’attività la donna è stata  invitata in Questura per formalizzare la denuncia presso l’ufficio denunce.

Nessun commetno

Lascia una risposta: