Via Abbeveratoia: resiste allo scippo della borsa, donna finisce al pronto soccorso

Via Abbeveratoia: resiste allo scippo della borsa, donna finisce al pronto soccorso

778
0
CONDIVIDI

Aggredita all’uscita dall’ospedale, una donna è finita al pronto soccorso per un forte trauma cranico dopo aver battuto la testa per terra. Verso le 15, la donna stava uscendo in via Abbeveratoia quando le si è avvicinato un giovane con i capelli lunghi che ha tentato con violenza di scipparle la borsa. La vittima ha resistito all’aggressione, ma è rovinata al suolo battendo la testa.

A quel punto lo scippatore ha preferito desistere dallo scippo e si è allontanato in tutta fretta verso via Fleming. A soccorrere la donna è stato il marito, arrivato nel frattempo in auto, oltre ad alcuni testimoni. Sul posto anche gli agenti della Polizia municipale che stavano effettuando controlli in zona e una Volante della Polizia per le indagini del caso.

La donna è stata quindi ricoverata al pronto soccorso del Maggiore in osservazione per un forte trauma cranico. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza e le testimonianze di alcuni presenti hanno intanto permesso alla Polizia di ricostruire l’identikit dello scippatore mancato che viene adesso attivamente ricercato.

Nessun commetno

Lascia una risposta: