Nasconde la droga nell’auto dei Carabinieri: arrestato 27enne tunisino

Nasconde la droga nell’auto dei Carabinieri: arrestato 27enne tunisino

1210
0
CONDIVIDI

L’accusa per lui è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, che poi ha tentato di nascondere nella macchina dei Carabinieri . Mossa poco furba, per un cittadino tunisino classe ’90 che è stato arrestato la notte scorsa, di martedì 1 agosto.  Il ragazzo, nulla facente aveva precedenti specifici. 

LA VICENDA 

Nel corso di controlli sistematici nelle zone dello spaccio cittadino parmigiano, la scorsa notte, i Carabinieri sono stati insospettiti da un ragazzo a bordo di una bicicletta che percorreva via Imbriani.

Una volta che gli agenti si sono avvicinati per procedere al controllo di routine, il tunisino si è agitato ancora di più. Come succede in questi casi, i militari hanno perquisito il mezzo trovando un manganello telescopico sotto la sella. Il bottino illegale però non era finito. Una volta fatto salire sull’auto per condurlo in caserma per ulteriori accertamenti, il  27enne invece di tenere le mani in vista , continuava  ad agitarsi e a divincolarsi. Soltanto dopo i Carabinieri hanno potuto constatare  il suo intento : nascondere la droga nella loro auto. Un’azione davvero poco intelligente. Da qui, hanno trovato 42 grammi di hashish. 

Tanto è bastato per continuare la perquisizione presso l’abitazione del 27enne a Noceto, casa condivisa con la convivente . Anche qui è stato trovato materiale  per il confezionamento della droga :  oltre  al bilancino di precisione,  ulteriori 11 grammi di eroina già suddivisi in dosi,  pronte per lo spaccio. E’ stata trovata anche una somma, probabilmente proveniente dall’attività illecita : 90 euro in contanti, tutti in banconote da piccolo taglio. L’uomo è stato arrestato . Oltre allo spaccio e alla detenzione di droga, dovrà rispondere anche di possesso oggetti atti ad offendere. Attualmente è in attesa del processo per direttissima che si terrà domani 3 agosto

Nessun commetno

Lascia una risposta: