Salsomaggiore: perseguita la ex e le incendia l’auto, arrestato un 63enne

Salsomaggiore: perseguita la ex e le incendia l’auto, arrestato un 63enne

598
0
CONDIVIDI

A Salsomaggiore perseguitata l’ex convivente non rassegnandosi alla fine della storia e arrivando persino a danneggiare prima e ad incendiare dopo l’auto di lei. Fatti questi ultimi avvenuti nel novembre scorso.

In manette, su ordine del Tribunale di Parma, è finito G.V., un 63enne con qualche precedente. L’uomo è stato fermato dai Carabinieri a Napoli, sua città d’origine.

Per la 48enne che vive a Salsomaggiore la fine di una lunga persecuzione. All’uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Nessun commetno

Lascia una risposta: