Cosa non deve mancare nello zainetto dell’asilo di tuo figlio

Cosa non deve mancare nello zainetto dell’asilo di tuo figlio

1100
0
CONDIVIDI

Siamo agli sgoccioli, l’estate sta per terminare e oltre a mettere da parte i costumi da bagno per molti bimbi arriva un momento speciale: l’inizio della scuola materna. Si tratta per molti del primo vero stacco dalla famiglia, non sono tantissimi i bimbi che frequentano il nido, ma sono numerosi quelli che frequentano la scuola del’infanzia.

La maggior parte di asili e scuole dell’infanzia provvede a fornire un elenco con tutto il necessario da inserire all’interno dello zainetto ma noi di ecodiparma.it oggi vogliamo svelarti altri oggetti essenziali che possono fare la differenza.

Sacca per asilo

Il primo oggetto che vogliamo proporti è una sacca per asilo personalizzata: su Gifta ne trovi diverse, hanno la pratica coulisse per adattarsi alla manualità anche dei più piccoli e sono piuttosto capienti. Perché sceglierle personalizzate? Oltre a poter applicare nome e cognome aiutando il piccolo a riconoscerlo e a renderla unica rispetto alle altre, permette al bimbo di mostrare la propria personalità scegliendo insieme colore e un disegno. Potrai applicare una immagine del cartone preferito, di un animale o altro ancora seguendo le sue naturali inclinazioni.

Borraccia personalizzata

I bimbi all’asilo corrono, si divertono, fanno attività motoria e per questo motivo devono avere sempre con sé un po’ di acqua. Per praticità molti ricorrono alle bottigliette ma oltre ad essere poco pratiche a livello di manualità, sono facilmente scambiabili tra bambini (favorendo anche il passaggio di microbi) e rischiano anche di rovesciarla. La borraccia personalizzata può essere realizzata con lo stesso design della sacca, applicando nome e cognome e dei colori o una grafica accattivante.

Scorta di pannolini e prodotti per l’igiene

Per i bambini che trascorrono molte ore fuori casa, avere un kit completo per l’igiene fatto anche di salviette umidificate e asciugamani è fondamentale. Questi articoli aiuteranno il personale dell’asilo a cambiare il bambino quando necessario e mantenere una corretta igiene; fai in modo che tutti siano facilmente riconoscibili e inserisci nella box sempre anche dei fazzolettini di carta.

Piccolo oggetto di conforto

Molti bambini in età prescolare hanno un oggetto di conforto, come un peluche o una coperta preferita. Inserirlo nello zainetto può essere rassicurante per il piccolo e aiutarlo a sentirsi più a suo agio durante la giornata all’asilo. Fai in modo però che questo oggetto abbia il nome del tuo bimbo anche solo su un’etichetta in modo da non creare screzi con altri compagni di scuola e poterlo recuperare agevolmente terminate le ore di lezione.

Cappellino o berretto

Per proteggere il bambino dal sole durante le attività all’aperto, è consigliabile includere un cappellino o un berretto nello zainetto; un’adeguata protezione solare aiuterà a prevenire scottature e mantenere il bambino al sicuro dagli effetti nocivi del sole.

Preparare uno zainetto completo e ben organizzato per il bambino all’asilo è una delle cose più importanti per garantire una giornata serena e produttiva. Non si tratta però di un semplice kit per accompagnarlo nella giornata ma di far sentire la propria vicinanza come genitori, così da rendere questo step più facile e leggero per tutti.

Nessun commetno

Lascia una risposta: