La scelta classica che non delude mai per il compleanno: i fiori

La scelta classica che non delude mai per il compleanno: i fiori

189
0
CONDIVIDI

Il compleanno di una persona cara è un momento di grande gioia che merita di essere festeggiato come si deve, ma spesso può generare confusione in chi deve scegliere il regalo di compleanno. Non è sempre facile, infatti, regalare qualcosa di originale e allo stesso tempo utile, un oggetto o un’esperienza a cui il festeggiato o la festeggiata guardi con affetto ogni volta che lo vede o lo ricorda.

Bisognerebbe conoscere alla perfezione i gusti di quella persona, sapere cosa le serve o cosa desidera, ma poiché questo non è sempre possibile, la soluzione è ricorrere ad un pensiero che non conosce mode, ma dall’effetto sorpresa assicurato che lascia sempre a bocca aperta: regalare un mazzo di fiori per il compleanno.

Insieme ad una bella torta e ad una bottiglia di bollicine, un bouquet di fiori per compleanno completa l’opera dal successo assicurato, soprattutto se viene fatto recapitare a domicilio a sorpresa. A meno che non siano allergiche ai fiori, tutte le persone amano ricevere un bel mazzo, uomini inclusi, un regalo così tradizionale ma tra i più graditi in assoluto.

È chiaro che scegliere i fiori per compleanno non è sempre una passeggiata perché, in base al messaggio che si vuole comunicare al destinatario, esistono dei fiori più o meno indicati all’occasione. Ma niente paura, un fioraio professionista saprà consigliare il cliente verso la creazione della giusta composizione.

Augurare buon compleanno: fiori più adatti

Il linguaggio dei fiori è molto più vasto di quanto si possa immaginare. La loro funzione è quella di esprimere delle emozioni e perfino quella di comunicare i sentimenti del mittente nei confronti del destinatario, spesso in un modo anche migliore di quello che si potrebbe fare con le parole.

Ricevere un mazzo di fiori compleanno vuol dire essere amati, essere preziosi per la persona che lo regala, è come ricevere un attestato di stima, di affetto, di passione. Ma come scegliere la composizione floreale più adatta in base al destinatario? Che si tratti del/della partner, di un genitore, di amici o colleghi di lavoro, esistono dei mazzi di fiori per compleanno in grado di dire “buon compleanno” nel modo giusto e comunicare le sensazioni più specifiche, tenendo conto anche dei gusti e dello stile della festeggiata o del festeggiato.

Ma una regola è comune a tutte le tipologie di destinatari: scegliere fiori dai colori allegri e vivaci, perché il compleanno è un giorno di festa, un momento felice, e ogni dettaglio deve richiamare la gioia e la spensieratezza. Un esempio è la dalia, uno dei fiori più indicati per augurare buon compleanno, perché nel linguaggio dei fiori è il fiore che simboleggia l’augurio di una lunga vita.

Una differenza, invece, viene applicata in base al sesso della persona che riceverà il mazzo di fiori: se è una donna, il numero dei fiori contenuti nel bouquet secondo il galateo dei fiori deve essere dispari, a differenza delle antiche usanze secondo cui veniva regalato un numero di fiori corrispondente agli anni compiuti dalla donna; se il festeggiato è un uomo, invece, si regala un unico fiore e non un intero mazzo.

Regalare fiori di compleanno alla persona amata

Se l’omaggio floreale è destinato alla moglie, alla fidanzata, alla compagna, un evergreen è regalare un mazzo di rose rosse, ma esistono delle alternative altrettanto amate dalle donne, come le peonie o le orchidee, dei fiori irresistibili, eleganti e raffinati, simbolo di fascino e sensualità; oppure i gigli, molto profumati, decorativi ed eleganti, che significano amore puro, profondo e incondizionato, oltre a rappresentare la nobiltà e la purezza d’animo.

Regalare fiori di compleanno alla mamma

Tra le destinatarie per eccellenza di un messaggio floreale non può che esserci la mamma. Anche in questo caso le rose rosse non guastano mai, ma si può optare pure per le rose rosa, inserendo nella composizione delle fresie bianche e dei ranuncoli bordeaux: il risultato sarà un bouquet con colori misti che si risaltano a vicenda. Un altro tipo di fiore molto adatto alle mamme è il tulipano, molto meglio se il mazzo è composto da soli tulipani monocolore o multicolor, per un effetto molto elegante.

Regalare fiori di compleanno ad un’amica

Ogni amica sarà felice di ricevere un bouquet colorato composto da primule, gerbere e begonie, dei fiori che esprimono vitalità, gioia di vivere, energia, affetto sincero e delicatezza, oppure si può puntare sull’iris, simbolo di speranza, fede e buone novelle. Anche i ciclamini in vaso sono apprezzatissimi dalle donne ed esistono in molti colori, uno più bello dell’altro. Inoltre è un fiore resistente e la festeggiata potrà godere del regalo per molto tempo. Ma anche con una composizione di tulipani e fresie si va sul sicuro, oppure di narcisi e margherite, un mix di freschezza e semplicità sempre apprezzato.
Se l’amica in questione ama i colori accesi ed è una persona molto vivace, di certo gradirà molto i girasoli, simbolo della vita, dell’ottimismo e della positività.

Regalare fiori di compleanno ad un uomo

I fiori più adatti da regalare a un uomo non devono essere troppo delicati, sia per quanto riguarda la tipologia che i colori. È molto meglio puntare su colori accesi e vivaci come il rosso, il giallo, l’arancio, il blu e il viola. Tra i tipi di fiore più amati dagli uomini vi sono i tulipani, l’anthurium, i liriodendri, le sterlizie, la rosa blu e il girasole, ma anche un amaryllis da solo, accompagnato da una foglia, è di grande effetto.

Ogni fiore ha la sua stagione

È chiaro che la scelta dei fiori con cui comporre il bouquet cambierà in base alla stagione dell’anno, poiché non tutti i fiori si trovano tutto l’anno:

  • primavera: tulipano, narciso, giacinto, iris, rosa, fiori di pesco, fiori di campo;
  • estate: girasole, hibiscus, giglio, iris, ranuncolo;
  • autunno: garofano, dalia, zinnia, crisantemo, ciclamino, ortensia;
  • inverno: amaryllis, calla, anemone, stella di Natale.

Nessun commetno

Lascia una risposta: