Alimenti scaduti in una mensa, birra scaduta in un bar: fioccano le...

Alimenti scaduti in una mensa, birra scaduta in un bar: fioccano le multe

191
0
CONDIVIDI

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Parma hanno seguito molti controlli negli ultimi giorni per verificare il corretto rispetto delle norme igienico sanitarie e hanno dovuto eseguire vari fermi e sequestri.

In una scuola di Bedonia, sono stati sequestrati circa 6 kg di alimenti vari, scaduti e presenti nei locali mensa, gestiti da una società cooperativa. La cucina inoltre è stata riscontrata come carente di igiene e nel deposito degli alimenti, motivo per cui al rappresentante della cooperativa, un 49enne, è stata consegnata una sanzione di 3000 euro.

A Parma sono stati sequestrati 30 kg di fusti di birra scaduti in un bar: il proprietario ha ricevuto una multa di duemila euro. Infine, sempre a Parma, in uno studio medico è stata riscontrata l’inosservanza delle disposizione anti Covid: all’ingresso della struttura non era presente il cartello con la capienza massima. Per questo è stata comminata una multa di 400 euro al titolare.

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: