Parma Film Festival, un mese di proiezioni ed eventi al via da...

Parma Film Festival, un mese di proiezioni ed eventi al via da lunedì

540
0
CONDIVIDI

Vent’anni di grande cinema con il Parma Film Festival arrivato alla sua 20^ edizione. Da lunedì 6 novembre al Cinema Astra prenderà il via un ricchissimo calendario di proiezioni, incontri con autori e presentazioni letterarie e che si concluderà il 4 dicembre.

Una manifestazione fortemente sedimentata in città e preziosa per l’offerta eterogenea che offre alla cittadinanza – ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra -. E’ una rassegna che vede il coinvolgimento di realtà e luoghi differenti ma strettamente interconnessi come il Cinema Astra, la Casa della Musica, il Liceo Artistico Statale Paolo Toschi e la libreria Feltrinelli proprio perché vuole entrare a contatto con un vasto pubblico”.

 

Quest’anno celebriamo nella nostra rassegna tre ‘centenari’ importanti: Robert Mitchum, Giuseppe De Santis e Jean Pierre Melville, con un omaggio a Lino Ventura – ha spiegato Primo Giroldini, direttore di Parma Film Festival -. Ci sarà una sezione dedicata al Cinema Ritrovato, che propone classici del cinema in versione restaurata, film proiettati in prima visione alla presenza degli autori, tra i quali Francesca Archibugi, Annarita Zambrano, Gianfranco Pannone ed Enrico Pau, e il workshop dello scenografo Luigi Marchione”.

La rassegna è organizzata dal Circolo del Cinema Stanley Kubrick, con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, della Regione Emilia Romagna, di Fondazione Monte Parma e di Chiesi Farmaceutici, ed in collaborazione con Università di Parma, Liceo Artistico Paolo Toschi, Brancaleone Factory, Cineteca Bologna, Fice, Cineteca Nazionale, Europa Cinemas, La Feltrinelli, Circolo Culturale Grazia Deledda e Amnesty International.

Nessun commetno

Lascia una risposta: