Si è spento Giancarlo Ghiretti, il Camelot

Si è spento Giancarlo Ghiretti, il Camelot

1969
0
CONDIVIDI

Avrebbe compiuto 59 anni l’8 giugno, Giancarlo Ghiretti detto Camelot per via della sua stazza. Lascia la moglie, Carmen e due figli , Marco e Giulio ai quali ha trasmesso l’amore per il rugby.  Le sue condizioni di salute si sono aggravate mercoledì sera e ieri prima dell’alba si è spento. Aveva giocato nell’ Amatori  Parma Rugby per poi passare al football americano. Allenava l’Under 6 e l’Under 8. Riaan Mey, suo allenatore in passato lo ricorda con affetto come uno grande di fisico e grande di cuore. Un uomo che credeva nei più piccoli e nella loro crescita attraverso lo sport. La sua carriera fu spezzata da un infortunio, si ruppe tibia e perone e non potè più giocare, ma questo di certo non lo fermò. Norberto De Angeli suo compagno di gioco e di vita lo ricorda commosso come un pezzo saldo della linea difensiva e un uomo speciale. Un gigante si ma buono. I funerali si terranno domani mattina alle ore 9 presso la chiesa di San Paolo in via Grenoble.

Nessun commetno

Lascia una risposta: