Gioielli, quali sono i modelli più ricercati

Gioielli, quali sono i modelli più ricercati

373
0
CONDIVIDI

Oggetti che ogni donna vorrebbe avere, non soltanto semplici gioielli ornamentali ma veri e propri status symbol che hanno fatto la storia. Si perché ci sono gioielli che non passeranno mai di moda e che da sempre sono oggetti di culto in grado di completare il look donando eleganza e classe in qualsiasi circostanza.

La scelta sul mercato è molto ampia, vediamo quali sono i modelli più richiesti partendo della tipologie di gioiello, parlando quindi essenzialmente di anelli, bracciali, orecchini, catenine e ciondoli.

Anelli, orecchini, bracciali

Uno dei classici degli ultimi anni, sia per uomo che per donna, è la collana a catena a maglia più o meno grossa. Si va da modelli con aspetto molto grezzo, volutamente industriale, ad altre più raffinate e ricercate. Da evidenziare che si tratta di un tipo di gioiello molto richiesto tanto dalle donne quanto dagli uomini.  
Per gli orecchini, sono tornati di moda i modelli a cerchio: un oggetto che richiama alla cultura popolare, quasi tribale, anche se negli ultimi periodi gli anelli a cerchi grandi sono stati sdoganati ampiamente da star e personaggi dello spettacolo. Ma d’altra parte la moda è sempre trainata da qualche vip o, come si tende a dire oggi, influencer.  

I brand di gioielli più richiesti

Ci sono brand che sono diventati vere e proprie certezze parlando di gioielli di tendenza: pensiamo ad esempio al marchio Tiffany, che produce gioielli di grande qualità. Tra i più noti ci sono i bracciali, veri e propri pezzi di storia della cultura americana diventati tra i gioielli più venduti di tutti i tempi; stessa cosa dicasi per gli anelli modello Tiffany, soprattutto quelli utilizzati nei fidanzamenti ufficiali quali pegni d’amore. Il solitario Tiffany ad esempio è diventato un oggetto del desiderio delle donne al momento di suggellare un amore con un fidanzamento ufficiale.

Ci sono poi le perle, altri oggetti di grande valore che sono tornati in auge anche se, nel concreto, non erano mai del tutto spariti: con le perle oggi si possono realizzare collane, orecchini, bracciali ed altri gioielli. Da Chanel in poi, sono tanti i brand che ne hanno fatto un cavallo di battaglia.


 

Nessun commetno

Lascia una risposta: