14 Ottobre -A caccia di fantasmi nel Castello di Bardi

14 Ottobre -A caccia di fantasmi nel Castello di Bardi

489
0
CONDIVIDI

Al castello di Bardi, sabato 14 ottobre dalle 21, torna la speciale visita guidata in notturna, a cui potranno prendere parte grandi e piccini per percorrere le grandiose ronde del castello ed immergersi negli ambienti più oscuri e suggestivi, a lume di lanterne e di torce. La storia, ancora una volta, si intreccerà al mistero. Studiosi di alto calibro affermano, infatti, che più di un fantasma potrebbe abitare nella fortezza di Bardi. Anche Giulia Landi, ad esempio, moglie del Principe Agostino,  potrebbe essere una possibile anima in pena che vaga per il celebre maniero.

A riscuotere il maggior successo tra i visitatori e gli esperti rimane, comunque, l’eterna e celebre leggenda medioevale di Moroello e Soleste: il loro grande amore, a causa di una serie di strani equivoci, finì in tragedia, con il suicidio di entrambi gli innamorati. Da allora, in questi 700 anni, secondo la leggenda, l’anima di Moroello non si darebbe pace e vagherebbe imprigionata tra i muri del maniero. Da anni la base del mastio è soggetta a studi e ricerche notturne. Il fantasma cavaliere sembrerebbe essere apparso vicino al mastio, a volte accompagnato da una sommessa e triste musica e, lo scorso anno, anche “abbracciato” a Soleste.

Negli ultimi anni, gli “avvistamenti” si sono fatti più frequenti anche da parte dei visitatori, e famosi cercatori di fantasmi, anche recentemente, hanno testimoniato diverse attività paranormali degne di nota all’interno della fortezza.

Prenotazione obbligatoria contattando i numeri 0525.733021 – 380.1088315; www.castellodibardi.it.

Nessun commetno

Lascia una risposta: