Ruba diverse bici in condominio e all’arrivo della Polizia si nasconde sotto...

Ruba diverse bici in condominio e all’arrivo della Polizia si nasconde sotto un’auto

516
0
CONDIVIDI

Arriva la Polizia e il ladro si nasconde sotto un’auto parcheggiata. Ma non è bastato a J.F., marocchino 24 enne con precedenti di Polizia, regolare sul territorio nazionale, ad evitare l’arresto per furto aggravato. E’ accaduto verso le 4 del mattino in Borgo Fornovo, dove un residente attraverso il videocitofono ha notato uno straniero che portava via le biciclette dai garage condominiali. La telefonata al 113 e il tempestivo arrivo della volante ha così permesso di coglierlo in flagrante.

Gli agenti, infatti, hanno subito notato la sagoma del giovane nascosto sotto l’auto. Inutile anche il tentativo di fuga del 24enne, che è stato subito placcato. I poliziotti hanno poi verificato che tutti i garage erano stati forzati e diverse bici erano state rubate.

La successiva perquisizione domiciliare a casa del 24enne marocchino, ha permesso poi agli uomini di Borgo della Posta di trovare diverso materiale di probabile provenienza illecita, tra cui un’altra bicicletta, ancora chiusa con il lucchetto, provento di furto consumato in altra circostanza.

Condotto in Questura lo straniero è stato identificato per J.F. ed è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato.

FURGONE RUBATO RITROVATO DALLA POLIZIA

Lo avevano rubato per mettere a segno qualche furto, magari usandolo pure come ariete. Ma la Polizia è arrivata prima. Gli agenti nella serata di mercoledì a Martorano hanno rinvenuto infatti un furgone bianco risultato rubato la sera precedente. Il mezzo è stato quindi riconsegnato al legittimo proprietario.

Nessun commetno

Lascia una risposta: