Via Emilia Ovest: rapinate tutte le prostitute da finti poliziotti, una colpita...

Via Emilia Ovest: rapinate tutte le prostitute da finti poliziotti, una colpita al volto

926
0
CONDIVIDI

Almeno cinque prostitute sono state rapinate la notte scorsa in via Emilia Ovest da due giovani probabilmente stranieri che viaggiavano a bordo di un’auto di colore scuro. A chiedere l’intervento della Polizia, poco prima dell’una, è stata una volontaria della “unità di strada anti-tratta”. Gli agenti però sono riusciti a contattare soltanto una delle vittime, perché le altre probabilmente – vista la situazione – hanno avuto paura e si sono allontanate.

La ragazza ha poi raccontato agli agenti che le si erano avvicinati due giovani con la scusa di chiedere un’informazione, poi uno di loro le ha mostrato una placca metallica del tutto simile al distintivo degli uomini delle forze dell’ordine e le ha chiesto i documenti. Ed è stato proprio quando la ragazza stava aprendo la borsetta per cercare la carta d’identità che l’altro giovane le ha sferrato un pugno al volto strappandole la borsa dalle mani per poi darsi alla fuga.

Anche le altre quattro prostitute sono state rapinate con la stessa modalità, come ha riferito la volontaria che si è rivolta al 113. Probabilmente hanno agito sempre gli stessi individui, anche se in un caso la vittima ha parlato di tre uomini fuggiti a bordo di una utilitaria di colore scuro.

Le pattuglie della Polizia hanno effettuato delle ricerche in zona, ma purtroppo avendo ormai fatto la loro serata i rapinatori si erano allontanati e non è stato possibile rintracciarli. In mano agli agenti, comunque, la descrizione dei due uomini dalla quale partire per le successive indagini.

Nessun commetno

Lascia una risposta: