Via Mazzini: ragazzo straniero accoltellato da un italiano che chiedeva soldi

Via Mazzini: ragazzo straniero accoltellato da un italiano che chiedeva soldi

572
0
CONDIVIDI

Chiede soldi a un ragazzo in strada Mazzini, ma al rifiuto di quest’ultimo lo accoltella. E’ accaduto giovedì sera verso le 19. Gli amici del giovane hanno subito chiesto aiuto al 113 e sul posto si è precipitata una Volante della Polizia. La ferita all’addome per fortuna era superficiale e il ragazzo ha anche rifiutato di andare in ospedale.

Ma la descrizione fornita dagli amici ha consentito agli agenti di rintracciare l’aggressore nei pressi della Pilotta: G.V., 42 anni, pluripregiudicato, trovato in effetti in possesso di un coltello con lama pieghevole.

Contrariamente a quanto le cronache raccontano negli ultimi tempi, questa volta ad agire è stato un italiano, mentre la vittima è un ragazzo straniero tranquillamente a passeggio con i suoi amici in pieno centro cittadino.

Il 42enne G.V. è stato quindi portato in Questura per accertamenti ed è stato poi denunciato per il reato di minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Nessun commetno

Lascia una risposta: