Operazione antidroga: cani poliziotto scovano 3 etti di marijuana, espulso un nigeriano

Operazione antidroga: cani poliziotto scovano 3 etti di marijuana, espulso un nigeriano

557
0
CONDIVIDI

Oltre 300 grammi di droga scovati dal fiuto nei cani con le stellette, una cinquantina di stranieri identificati e controllati. Questo il bilancio di una vasta operazione antidroga disposta dal questore di Parma Pier Riccardo Piovesana, che ieri ha impegnato agenti della Squadra Mobile e delle Volanti, due unità cinofile antidroga della Questura di Bologna, una pattuglia della Polfer di Parma, due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia,  una squadra del Reparto Mobile di Milano ed una pattuglia della Polizia Municipale.

L’intervento per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ha interessato piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, via San Leonardo e viale dei Mille.

Tra la stazione e via San Leonardo sono stati controllati 41 cittadini stranieri e sequestrati, a carico di ignoti, circa 66 grammi di marijuana. I cani hanno infatti scovato i nascondigli dei pusher “al dettaglio”. In zona viale dei Mille, invece, sono stati intercettati e controllati 5 stranieri e, grazie all’intervento dei cani antidroga, sono stati recuperati altri 240 grammi di marijuana.

Nel corso del servizio, infine, 3 persone prive di documenti sono state accompagnate in Questura per accertamenti al termine dei quali, a carico di un cittadino nigeriano irregolare sul territorio vazionale, è stato emesso il decreto di espulsione.

Nessun commetno

Lascia una risposta: