Stangata per una ditta metalmeccanica in zona Spip: nessuno dei 20 operai...

Stangata per una ditta metalmeccanica in zona Spip: nessuno dei 20 operai è in regola

1675
0
CONDIVIDI

Sono in 20 e lavorano tutti in nero. La bella sorpresa è arrivata al Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Parma e ad alcuni funzionari Inps, che hanno sospeso l’attività ad  una ditta metalmeccanica situata nell’area Spip di Parma.

L’azienda in questione infatti,  ha alle sue dipendenze 20 persone che non risultano assunte regolarmente. La questione è da collegarsi al cambio di gestione avvenuto ai vertici dell’azienda, avvenuto nel  maggio scorso. In quell’occasione, il nuovo direttore ha preso in mano le redini della produzione  e non ha proceduto ad aprire le posizioni lavorative dei 20 operai che erano stati licenziati.  Oltre alla sospensione dell’attività lavorativa, all’impresa è stata notificata  una pesante sanzione amministrativa. Quando le posizioni dei 20 lavoratori verranno regolarizzate, si procederà a revocare il provvedimento di sospensione.

Nessun commetno

Lascia una risposta: