Parco di Via Newton, due bimbe si allontanano dalle mamme: recuperate dalla...

Parco di Via Newton, due bimbe si allontanano dalle mamme: recuperate dalla Polizia Locale

221
0
CONDIVIDI
E’ successo venerdì, una giornata primaverile in cui molte famiglie e molti giovani hanno approfittato del bel tempo per frequentare parchi ed aree verdi.

Ecco come è andata:  all’uscita di scuola, le due bambine di cinque anni si sono intrattenute in chiacchiere, giochi e confidenze  che hanno  fatto dimenticare loro tutto il resto.

Due passi, mano nella mano,  e nessuno si è accorto del fatto hanno  svoltano l’angolo, sfuggendo agli occhi delle mamme. Hanno camminato a lungo contente di condividere un bel momento insieme. Lo hanno fatto senza pensare alle mamme che, non vedendole più, si sono allarmate. Sono stati momenti di paura per loro: immediatamente si sono attivate per cercarle, insieme alle tante persone presenti. Sono stati attimi febbrili e interminabili che si sono conclusi con l’arrivo della pattuglia della Polizia Locale, con a bordo le due bambine, recuperate grazie all’intervento degli agenti.

Il loro ritorno è stato salutato dalle mamme con sollievo e gratitudine, mentre le bambine sono ritornate tra le loro braccia rassicurate e felici. E’ stato un momento di giubilo salutato dai presenti con un grande applauso rivolto agli agenti per la bellissima operazione portata a termine:  tutto è finito nel migliore dei modi, con un lunghissimo abbraccio tra le mamme e le bimbe e la commozione dei presenti.

Soddisfazione anche da parte dei quattro agenti della Polizia Locale che hanno risolto una situazione delicata grazie al loro pronto intervento,  la meticolosità delle ricerche , e la determinazione, consentendo  di individuare le bimbe ormai già lontane dal parco di via  Newton.

“Ringrazio gli agenti della polizia locale che hanno permesso alle due bambine di riabbracciare le loro madri  – sottolinea l’assessore alla sicurezza Cristiano Casa. L’attività di presidio e controllo del territorio, portata avanti dagli agenti del corpo, si conferma fondamentale nella quotidianità.  Continua ed è costante il loro impegno e quello dell’Amministrazione in questo senso. Sono molto soddisfatto nel vedere gli agenti che operano per il bene della città e di noi parmigiani con grande motivazione e dedizione”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: