Sicurezza Fidenza, Lega Nord: “Nonni vigile davanti alle scuole, Municipale libera per...

Sicurezza Fidenza, Lega Nord: “Nonni vigile davanti alle scuole, Municipale libera per le urgenze”

668
0
CONDIVIDI

SICUREZZA FIDENZA. LA LEGA NORD SOSTIENE I NONNI VIGILE DAVANTI ALLE SCUOLE PER AVERE PIÙ POLIZIA MUNICIPALE PER LE CHIAMATE URGENTI

“Con i nonni vigile davanti alle scuole ci potrebbero essere più agenti di polizia municipale pronti ad intervenire contro criminali e vandali. Sembra però che a Fidenza, per il corrente anno scolastico, questi volontari non siano più impiegati in quella attività. Per questo ho chiesto alla Giunta regionale di approfondire se il Sindaco ha preso una decisione che si fa fatica a comprendere visto che le forze dell’ordine e la polizia municipale di quella città non abbondano certo di personale e spesso capita che, a causa di tale carenza, non riescano, ad intervenire con la necessaria prontezza per garantire sicurezza ai cittadini”. Con queste parole il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ed esponente della Lega Nord, Fabio Rainieri, ha illustrato i motivi dell’interrogazione che ha presentato in Regione per chiedere un maggiore utilizzo dei volontari AUSER, comunemente conosciuti come nonni vigile, in modo che la Polizia Municipale possa essere maggiormente presente in altre aree critiche per il traffico diverse da quelle dove sono impiegati detti volontari, oltre ad avere maggiore possibilità di intervento rapido in chiamate per la sicurezza dei cittadini. Altra richiesta che peraltro il Consigliere regionale del Carroccio ha fatto alla Giunta regionale è quella di sostenere l’aumento degli organici delle polizie locali con la finalità specifica di aumentare i presidi per garantire sicurezza ai cittadini.

“L’interrogazione di Rainieri nasce da una nostra segnalazione come Lega Nord di Fidenza – ha spiegato la segretaria della sezione fidentina del Carroccio, Samantha Parri – Sui social network risultano lamentele di cittadini perché non si è riusciti a fermare ladri, taccheggiatori, vandali e violenti vari nonostante fossero state chiamate le forze dell’ordine e la polizia municipale. Tutti conosciamo come le forze dell’ordine siano carenti d’organico, visti i tagli consistenti che hanno subito con i Governi del PD e quindi comprendiamo quando rispondono che sono impegnati per altre chiamate. Non accettiamo invece la risposta che sarebbe stata data ultimamente dalla Polizia municipale borghigiana di non poter intervenire perché massicciamente impegnata nel gestire il traffico davanti alle scuole. Con i nonni vigile a dare ausilio davanti alle scuole e nei parchi, ci sarebbero invece più vigili a disposizione per le chiamate urgenti e meno delinquenti che agiscono indisturbati”.

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: