Corniglio – Fratelli d’Italia : “il paese dica no ai...

Corniglio – Fratelli d’Italia : “il paese dica no ai migranti”

1659
0
CONDIVIDI

La posizione della sezione provinciale di Fratelli d’Italia  è chiara ed è stata ribadita con forza dal portavoce provinciale, Massimo De Matteis, ex primo cittadino di Corniglio ed attuale consigliere di minoranza del gruppo  Corniglio Vuole Vivere.   “Corniglio rappresenta una situazione simbolo in ordine a diverse questioni – ha spiegato De Matteis in merito all’eventuale insediamento di un Centro di accoglienza per rifugiati.  L’ex sindaco insieme a Ivano Bonfiglio, Ylenia Rossi, Steafno Bosi, Priamo Bocchi, Massimiliano Rossi, Giancarlo Vinciguerra e Carlo Furiosi,  ha affermato ” ci troviamo in una situazione paradossale, un crimine contro l’Italia  causata da scelte scellerate  del governo Renzi proseguite poi col governo Gentiloni , in cui i cittadini pagano il prezzo più alto“.  E ancora –  non si può chiedere alla montagna di fare un sacrificio di questa portata, e non lo si può chiedere agli italiani in generale“. Sulla questione dello Ius Soli, De Matteis ha ribadito il no di Fratelli D’Italia e prosegue: ” non dimentichiamo la questione della sicurezza questa è gente non identificabile“.

“Corniglio Vuole Vivere e l’amministrazione comunale sono compatti su questa battaglia che se dovesse essere persa, si tradurrebbe in un colpo mortale per Corniglio.”

Nessun commetno

Lascia una risposta: