Il mondo della Borsa: 10 cose che non tutti sanno

Il mondo della Borsa: 10 cose che non tutti sanno

381
0
CONDIVIDI

Il mondo della Borsa riserva sempre grandi sorprese, gli investimenti finanziari rappresentano in molti casi una soluzione intelligente per chi segue costantemente il mercato. Nelle prossime righe analizzeremo le 10 cose che non tutti sanno su questo specifico settore.

Dieci cose che non tutti sanno sul mondo della Borsa

Suddivideremo le curiosità per paragrafo al fine di rendere la lettura più piacevole.

1. La Borsa e i mercati finanziari in Italia

Nel Bel Paese i mercati vengono divisi in primari e secondari. Nel primo caso vi è la possibilità di acquistare titoli in fase di collocamento, nel secondo caso c’è la negoziazione di strumenti già annessi. Nello specifico, un mercato regolamentato è soggetto a una trasparenza chiara e gestita dalla Borsa italiana.

2. Consob

Il trading online, sia esso un trading sulle materie prime o di altra natura, dal 1999, grazie alla Consob, ha adottato un regolamento completamente nuovo. Questo ha consentito l’attivazione del Testo Unico dei Mercati Finanziari.

3. Spread

Molti non conoscono il significato di questo termine sebbene venga utilizzato costantemente nel mondo della Borsa. Tecnicamente lo spread identifica la differenza tra il rendimento dei titoli di stato italiani che hanno una scadenza decennale, conosciuti come BTP, e gli equivalenti titoli di stato tedeschi, denominati Bund.

4. CFD

Altro termine costantemente presente nel mondo della Borsa è CFD, nello specifico la crescita dei CFD. Acronimo di Contracts For Difference i CFD danno modo di investire in azioni senza la necessità di possederle. Sono parte essenziale del trading online.

5. Broker

Negli ultimi anni, con l’incremento esponenziale di piattaforme per il trading online, si è evidenziata una crescita anche dei broker. Non tutti sanno che questa nuova figura lavorativa, autorizzata dalla Consob, nell’anno 2017 evidenziava 120 professionisti, mentre nel 2018 hanno raggiunto la cifra di ben 132. Attualmente il numero è nettamente più alto e tende a incrementare.

6. Forex

Uno dei mercati più interessanti è quello del Forex, non si ha una data certa della sua nascita, ma viene collocato nel 1973, quando c’è stata la fine dei patti di Bretton-Woods. Secondo altri storici le radici del Forex sono più datate e risalgono ai cosiddetti scambiatori di valute, presenti nei libri di storia. Con il termine forex veniva identificato quel personaggio che aveva come scopo quello di aiutare i mercanti e viaggiatori nello scambiarsi le monete, acquistando e vendendo la valuta locale.

7. Rendimento e rischio

Gli investitori meno esperti spesso non conoscono o non fanno attenzione alla relazione tra rischio e rendimento. Queste sono due grandezze che crescono e aiutano l’acquirente a comprendere l’andamento dell’asset. Un’azione ad alto indice induce a una componente di rischio maggiore.

8. L’analisi dei dati

Non tutti sanno che l’analisi dei dati di investimento è essenziale per comprendere le variazioni economiche, queste influenzano l’andamento del prezzo delle azioni di una specifica società. I trader più esperti analizzano due aree ben definite: sistema economico e approccio microeconomico.

9. IPO

Acronimo di Initial Public Offering rappresenta il collocamento dei titoli emessi di una specifica società. Tecnicamente con questo processo viene sancito il passaggio da una società privata a una pubblica. Grazie all’utilizzo dell’IPO è possibile estendere il mercato della proprietà delle azioni societarie. Adottare tale metodo, pubblico, permette di espandere il capitale aumentando lo spazio di visibilità.

10. Delisting

Il termine delisting viene utilizzato quando una determinata società viene revocata dagli possibili scambi di una borsa di valori. Tale processo induce alla limitazione della negoziazione dopo la rimozione del titolo dal mercato. Tale conseguenza può derivare dalla scelta dell’azionista di maggioranza, oppure dalla Borsa stessa dopo l’accertamento di un’irregolarità nelle fasi di negoziazione.

Conclusioni

La Borsa genera sempre nuovi termini e dinamiche, dal Forex fino all’Indice SPX 500 è importante informarsi in modo adeguato per ottenere risultati soddisfacenti per i propri investimenti.

Nessun commetno

Lascia una risposta: