Viola i domiciliari per rapinare una coppia: arrestato 23enne

Viola i domiciliari per rapinare una coppia: arrestato 23enne

313
0
CONDIVIDI

Dalla vigilia di Natale al giorno di Santo Stefano, in città e provincia, i Carabinieri del comando provinciale hanno rafforzato i controlli sul territorio, vigilando sul corretto rispetto del DPCM in vigore per questo periodo di festività, fermando un centinaio di persone, tutte regolarmente munite di autocertificazione.

Un 23enne di Parma, domiciliato presso una comunità cittadina, ha ricevuto un’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con la custodia emessa dalla Corte d’Appello di Napoli per il trasporto in carcere. Lo scorso 20 dicembre infatti, insieme ad un altro ospite della comunità, l’uomo, armato di coltello, ha rapinato in via Cenni una coppia di giovani.

Inoltre, i carabinieri di San Pancrazio hanno denunciato un 49enne per truffa dopo che lo stesso, con raggiri e artifizi, era riuscito ad accedere alla home banking di un 67enne di Parma effettuando a proprio favore un bonifico di 3800 euro. L’uomo è stato denunciato e i soldi recuperati.

Infine, i carabinieri di Borgo Val di Taro hanno denunciato un 24enne residente in paese che, senza alcun motivo, danneggiava e incendiava alcuni contenitori dei rifiuti.

Nessun commetno

Lascia una risposta: