Carabinieri: operazione antidroga in centro a Parma, sequestri e denunce

Carabinieri: operazione antidroga in centro a Parma, sequestri e denunce

662
0
CONDIVIDI

Droga e coltelli sequestrati dai Carabinieri di Parma nell’ambito di un’operazione di controllo del territorio finalizzato al contrasto del mercato dello spaccio di stupefacenti. Nel mirino dei militari in particolare i luoghi di aggregazione di cittadini extracomunitari. In piazzale della Pace, in particolare, è stato sorpreso un senegalese 23enne, regolare in Italia, trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e di un coltello a serramanico della lunghezza di 19 centimetri.

Durante il controllo di 5 persone straniere ferme tra viale Kennedy e via D’Azeglio, zona ben nota per lo spaccio di sostanze stupefacenti, alcuni giovani alla vista delle auto dei militari hanno cercato di eludere il controllo dandosi alla fuga lungo via D’Azeglio in direzione via Mazzini. Uno che tentava di allontanarsi in bici è stato fermato dai Carabinieri e trovato in possesso di 2 ovuli termosaldati contenenti cocaina.

Ad aiutare i Carabinieri anche le unità cinofile dell’Arma arrivate da Bologna. In piazzale della Pace sono stati così rinvenuti 24 grammi di marijuana, altri 18 grammi erano tra i cespugli spartitraffico di viale dei Mille. Nel corso dell’operazione sono state identificate 37 persone di cui 28 extracomunitarie regolari sul territorio nazionale, controllati 8 mezzi ed effettuate 3 perquisizioni personali.

Nessun commetno

Lascia una risposta: