Appello di Cgil, Cisl e Uil: rifiutate di lavorare nei giorni di...

Appello di Cgil, Cisl e Uil: rifiutate di lavorare nei giorni di festa

73
0
CONDIVIDI

Nessuno può essere obbligato a lavorare nei negozi durante le giornate festive. A sottolinearlo sono le segreterie regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, che chiedono ai lavoratori di astenersi dai loro impieghi nelle giornate festive di dicembre.

E’ confermato anche da recenti sentenze che il datore di lavoro non può imporre al dipendente di lavorare in una giornata festiva e definisce illegittima l’eventuale sanzione disciplinare a punizione del rifiuto al lavoro festivo, se non vi sia stato preventivamente un assenso di quest’ultimo“, sottolineano i sindacati di categoria in una nota.

Non solo, i tre sindacati dell’Emilia Romagna invitano anche tutti i lavoratori del commercio e gli addetti di tutte le attività svolte all’interno di centri commerciali, ad astenersi dal lavoro.

Secondo Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, “le liberalizzazioni sono sbagliate, non aiutano la crescita economica, creano dumping tra piccola e grande distribuzione, svendono le festività, svuotano i centri storici delle città a favore delle cittadelle del consumo, sviliscono la qualità del lavoro spezzettando la prestazione lavorativa e costringendo i dipendenti ad orari improbi ben poco concilianti con le necessità di riposo”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: