Salsomaggiore: chiede soldi per la droga e la picchia, madre fa arrestare...

Salsomaggiore: chiede soldi per la droga e la picchia, madre fa arrestare il figlio che ha rovinato la famiglia

366
0
CONDIVIDI

 

Una famiglia sul lastrico e nell’inferno quotidiano. Tutto per colpa della droga. Un vizio che costa sempre più e che annulla la mente di chi è caduto nel tunnel. Non è la prima volta che accade in provincia di Parma, ma il dramma vissuto da una famiglia di Salsomaggiore è davvero incredibile.

Il figlio di 37 anni, ovviamente disoccupato, da anni vittima della droga e in mano a spietati spacciatori, continua a chiedere soldi alla madre 60enne, costretta persino a vendere il negozio di famiglia per far fronte alle continue richieste. Un vizio costato diverse decine di migliaia di euro.

E quando i soldi sono finiti, il 37enne è passato alle vie di fatto. Prime furiose liti, poi le botte che hanno costretto la donna a farsi medicare al pronto soccorso di Vaio. Per fortuna solo ferite guaribili in 5 giorni.

Ma la situazione era ormai fuori controllo e la donna ha deciso di mettere un punto fermo. Preso il coraggio a due mani, la 60enne ha denunciato il figlio ai Carabinieri. Per il 37enne sono così scattate le manette per estorsione e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di via Burla anche con la speranza che la detenzione lo tenga lontano dalla droga e lo induca ad intraprendere un valido cammino di recupero.

Nessun commetno

Lascia una risposta: