Apre la ciclo-officina all’ex temporary station

Apre la ciclo-officina all’ex temporary station

1155
0
CONDIVIDI

mimeE’ stata inaugurata la nuova ciclo-officina per la riparazione di biciclette alla ex temporary station, presso la Cicletteria di Parma. Presenti alla cerimonia organizzata nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’assessore alla mobilità e ambiente Gabriele Folli, l’amministratore unico di Infomobility Giovanni Bacotelli, Lara Lori della cooperativa sociale Cigno Verde onlus di Parma e Davide Pagani di Fiab Parma – Bicinsieme.

“Si tratta di un nuovo servizio – ha spiegato l’assessore Folli – legato ad attività che sono strettamente connesse con quelle della Cicletteria. Si tratta non solo di un’officina per la riparazione delle bici, ma di un luogo di incontro e di scambio con uno spazio dedicato ed una piccola biblioteca a servizio degli utenti dove si possono trovare pubblicazioni legate al tema dell’utilizzo della bici con itinerari turistici e cicloturistici della provincia di Parma”.

“Siamo soddisfatti – sottolinea Lara Lori della cooperativa sociale il Cigno Verde, che gestirà la nuova struttura – la ciclo-officina rappresenta, infatti, la prosecuzione di un progetto da noi promosso ormai da un paio di anni che ha un duplice obiettivo: sociale e di servizio alla cittadinanza con un occhio alla sostenibilità ambientale. La cilco-officina, non a caso, viene inaugurata in occasione dell’ultimo giorno della Settiamna Europea della mobilità sostenibile”.

La ciclo-officina nasce da una collaborazione con Infomobility ed il Comune di Parma, in seguito all’aggiudicazione del bando pubblico da parte della cooperativa sociale Cigno Verde e rientra nel progetto “RiCiclo LabOfficina”. I meccanici della CiclOfficina, in Cicletteria, oltre ad occuparsi della manutenzione delle bici del noleggio biciclette di Infomobility, saranno a disposizione per riparare le biciclette dei singoli cittadini e per dare consigli utili ed indicazioni sulla manutenzione, sulla cura delle due ruote.

Nessun commetno

Lascia una risposta: