Aon è il nuovo main sponsor del Parma Calcio 1913

Aon è il nuovo main sponsor del Parma Calcio 1913

1788
0
CONDIVIDI

 

IMG_0156

Presentato stamane, presso la sala media del Centro Sportivo di Collecchio, l’accordo triennale che vede la multinazionale leader nel mondo nel settore del risk management Aon- presente, tra le altre cose da diversi anni nel calcio internazionale come uno fra i principali sponsor del Manchester United (per 5 anni) –  main sponsor del Parma Calcio 1913.

La conferenza stampa di presentazione dell’accordo, ha visto il Presidente Nevio Scala porre l’accento sui valori comuni di integrità, determinazione e trasparenza, condivisi dal Parma e dalla multinazionale americana: ” E’ stata un’emozione quando ho scoperto che “aon” in gaelico, significa “unione”, ossia unica organizzazione che lavora insieme per raggiungere un obiettivo comune. Ed è questa la filosofia del Parma e credo che insieme potremmo fare un percorso di lunga e reciproca soddisfazione”.

IMG_0166

Sui dettagli dell’operazione che ha visto nascere l’accordo si è invece soffermato il vice presidente del Parma Calcio Marco Ferrari che ha precisato come la stessa sia di fondamentale importanza anche – e sopratutto- per il nostro territorio: “L’accordo ha una durata triennale e prevede differenti modalità e cifre a seconda della categoria in cui la squadra giocherà nel corso di questi anni. Importante è la prospettiva locale: il Parma Calcio è la “piattaforma” ideale per entrare in contatto con le svariate realtà industriali presenti nel nostro territorio e questo rappresenta una grandissima opportunità sia per queste, che possono beneficiare di un colosso mondiale come Aon, sia per la multinazionale stessa che mira a crescere nel nostro territorio”.

Aon infatti, vanta in italia, qualcosa come 1400 dipendenti e oltre 25 uffici, di cui uno presente proprio a Parma.

E’ stato l’amministratore delegato di Aon Italia, Enrico Vanin, a mettere in rilievo le potenzialità dell’accordo – la comunanza di valori e le opportunità commerciali.

IMG_0176

Parole confermate anche dal nuovo responsabile Aon dell’ufficio di Parma, Tommaso Mengoni: “La nostra azienda è presente da molti anni a Parma e, oggi più che mai, ha come obiettivo quello di sviluppare il rapporto con il tessuto imprenditoriale locale”.

Proprio Mengoni sarà il nuovo Brach Manager di Parma ed avrà il ruolo fondamentale da una parte di rappresentare la multinazionale garantendone la crescita nel nostro territorio e dall’altra di incentivare nuove assunzioni, con la promessa di diventare parte integrante della società Parma Calcio.

IMG_0177

Da ultime, le parole conclusive di Scala che afferma di avere buone prospettive per una scalata di categoria della squadra- grazie anche ai nuovi acquisti- ma confessa, reduce da delusioni che, oltre ad un buon gioco ci vogliono anche buoni uomini: “Quando tu hai un rapporto con una persona e questa persona viene meno ad un comportamento, queste sono delusioni. E le delusioni servono a farti capire che non sempre ci si può fidare e ci vuole un po’ di tempo per metabolizzare, ma sono cose che comunque fanno crescere”.

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: