Pizzarotti Spa costruisce 3 ospedali e un carcere in Perù. Commesse per...

Pizzarotti Spa costruisce 3 ospedali e un carcere in Perù. Commesse per oltre 300 milioni

1213
0
CONDIVIDI

La Pizzarotti Spa costruirà 3 ospedali in Perù per un importo complessivo pari a circa 186 milioni di euro dei quali 72 milioni sono il valore contrattuale del gruppo parmigiano che si è presentato in associazione con imprese peruviane. A questi si dovrebbe aggiungere a breve anche la realizzazione di un nuovo carcere – ad Ica – del costo di 109 milioni di euro. Si attende ormai solo la firma del contratto. Il penitenziario sorgerà nell’arco di 16 mesi dall’avvio del cantiere, su un’area di 89mila metri quadrati in cui dovranno essere ospitati 3.168 detenuti.

Per quanto riguarda gli ospedali, invece, si tratta di tre contratti distinti già sottoscritti per la realizzazione di altrettante strutture. La prima, del valore di 51,2 milioni di euro, sorgerà a Iquitos e si tratta dell’Ospedale “II-2 César Garayar Garcìa”: 22mila metri quadrati su quattro livelli che prenderà il posto dell’attuale struttura che dovrà essere demolita. Il secondo contratto del valore di 58 milioni di euro, interessa Lima e riguarda la progettazione, costruzione ed equipaggiamento medicale del nuovo centro ospedaliero per il trattamento del cancro. Si tratta di oltre 32mila metri distribuiti su 9 piani, di cui 3 interrati. Il terzo ospedale – con un costo di 90,8 milioni di euro – sorgerà a Pucallpa, avrà una capienza di 178 posti letto e 4 sale operatorie. Un totale di 43mila metri quadrati distribuiti in sei padiglioni da 1 a 4 piani, serviti anche da un ampio parcheggio di oltre 2.500 metri quadrati.

Nessun commetno

Lascia una risposta: