Serie A Poule Promozione, HBS Colorno Rugby ospite del Ruggers Tarvisium per...

Serie A Poule Promozione, HBS Colorno Rugby ospite del Ruggers Tarvisium per vincere

1006
0
CONDIVIDI

Rugby Colorno - TripodiPer l’HBS Colorno quella di domenica al Campo San Paolo, ospite del Ruggers Tarvisium, sarà una gara cruciale per questa stagione di Poule Promozione. Dopo aver asfaltato il Cus Verona domenica scorsa in casa, in una gara per la verità non difficile per gli uomini di Mordacci e Birchall, adesso i biancorossi devono trovare la continuità necessaria per cercare di agguantare prima possibile i cugini del Conad Reggio.

Proprio quella di domenica, con inizio alle 14.30, potrebbe rivelarsi una gara importante in questo senso, visto che la capolista Reggio (18 punti) dovrà vedersela con un avversario non facilissimo come il Rugby Casale, secondo in graduatoria a pari punti dell’HBS (14). E anche l’eventuale bonus può fare la differenza in graduatoria. Il Ruggers Tarvisium, terzo in classifica, non è un cliente da prendere sottogamba per i ragazzi di Mordacci, che però vantano i buoni risultati dei precedenti. Nella scorsa stagione di Poule Promozione, i biancorossi si sono imposti non solo al Pavesi ma anche al Monigo, con una prestazione maiuscola di Ceresini, tre volte oltre la linea di meta.

“Mi aspetto una partita chiusa – ha dichiarato Michele Mordacci, head coach dell’HBS – il campo su cui giocheremo si preannuncia molto pesante, sarà un match parecchio fisica con grande intensità nei punti d’incontro. Non ci sarà la possibilità di giocare al largo e muovere il pallone. Il nostro gioco si basa in gran parte sul movimento arioso dell’ovale, ma dovremo adattarci al contesto e siamo pronti per farlo al meglio”.

Ruggers Tarvisium – HBS Colorno Rugby sarà arbitrata da Daniele Cerino.

Per quanto riguarda invece le altre formazioni della Rugby Colorno, da segnalare l’impegno della squadra Cadetta allenata da Stefano Mari e Roberto Dalla Chiesa, a Piacenza, domenica alle 12.30, ospite dei Lyons.

L’Arca di Gualerzi, formazione Under 18 impegnata nel Campionato Elite di categoria, invece, sempre domenica alle 12.30 sarà in via Lago Verde, quartier generale della Rugby Parma, per un derby tutto da vivere. La juniores biancorossa occupa attualmente il terzo posto in classifica con 33 punti, i “cugini” sono quinti con 19.

“Contiamo di recuperare qualche giocatore importante in vista della sfida di domenica – dice l’head coach del Colorno Marco Falzone -. Si tratta di uno scontro di rilievo sia per la classifica, sia perché si tratta di un derby. Anche per questi motivi i ragazzi sono molto carichi, pronti a scendere in campo per un appuntamento molto sentito ed importante. Vogliamo dare continuità a ciò che di positivo si è visto domenica scorsa col Livorno con cui abbiamo vinto per 32 a 20. Da qui alla fine del girone ci aspettano prove di carattere significative e vogliamo farci trovare pronti”.

L’Under 16 allenata da Fabrizio Nolli, impegnata nel Campionato Elite di categoria, sarà di scena domenica a Firenze, fischio d’inizio fissato per le 11. I biancorossi sono penultimi in classifica con 14 punti, i toscani sopra di un punto, alla pari col Modena. “A Firenze – ha detto Nolli – andiamo con l’intento di fare bene. Sono davanti a noi in classifica, ma di un solo punto, segno che il divario non è poi così ampio. I nostri avversari, soprattutto quando giocano in casa, fanno dell’agonismo la loro migliore risorsa, ma il nostro obiettivo è quello di fare risultato”.

L’Under 14 allenata da Paolo Bettati giocherà domani, sabato 12 marzo, a Colorno contro il Rugby Lanfranco. Fischio d’inizio fissato per le 16. Le formazioni Under 14 e 16 femminili, allenate da Francesco Messori Roncaglia, scenderanno in campo domenica a Colorno per un concentramento che inizierà alle 10. Il Minirugby, con le Under 6, 8, 10 e 12, parteciperà al primo storico concentramento di Casalmaggiore, società nata grazie al lavoro quotidiano che i tecnici educatori biancorossi svolgono al di là del Po. Nell’impianto sportivo di Via Alzazia, presso il circolo “Amici del Po”, le gare inizieranno alle 10, ritrovo ore 9.15 a Casalmaggiore. Parteciperanno: Colorno, Casalmaggiore, Guastalla, Reggio Emilia e Noceto.

Domani, sabato 12 marzo, gli Old Devils Colorno faranno gli onori di casa in occasione del Torneo del Ducato Veterans Touch Rugby le cui gare inizieranno al “Pavesi” alle 10. Oltre ai padroni di casa parteciperanno i Barbones, i Besiò e i Veterans Old Boy. Tre partite con scontri incrociati da 30 minuti. Terzo tempo aperto a tutti con previa prenotazione.

Intanto l’HBS Colorno Rugby sostiene l’Associazione Onlus Sostegno Ovale di Colorno, promotrice di tanti progetti che interpretano lo sport come strumento di integrazione. La società biancorossa ricorda che oggi è possibile donare, tramite la prossima dichiarazione dei redditi, il 5 per mille all’Associazione Onlus Sostegno Ovale, indicando il codice fiscale 92174850344. Per saperne di più www.sostegnoovale.it 

Nessun commetno

Lascia una risposta: