Di che colore devo mettere i mobili del bagno? 4 consigli per...

Di che colore devo mettere i mobili del bagno? 4 consigli per scegliere quello migliore

196
0
CONDIVIDI

I colori dei mobili da bagno a volte possono essere l’ultimo dei nostri problemi quando si tratta di rinnovare o semplicemente decorare il bagno. Tuttavia, dobbiamo tenerne conto anche per rendere il nostro bagno un luogo che rifletta la nostra personalità e il nostro stile.

In commercio è possibile trovare facilmente mobili bagno classici e moderni e in questa scelta, i colori per l’arredo bagno hanno un gran peso. La scelta dipenderà in gran parte dalla tua sensibilità e dall’atmosfera che vorrai trasmettere. Tuttavia, di seguito ti suggeriremo diversi esempi di colori a seconda delle esigenze spaziali e della sensazione che ogni colore favorisce in un’ottica di cromoterapia.

1. Nero, la nuova moda

Il nero è un colore che è sempre stato di moda nel nostro armadio, e la verità è che non è mai fuori moda. Visto che è entrato anche nelle nostre case, l’aspettativa resta la stessa. Grazie alle correnti del design industriale, questo tono ha colonizzato i nostri spazi, in particolare i bagni, con alcuni pezzi di design che sono, ovviamente, fenomenali.

Non pensare che scegliendo un mobile bagno nero ti ritroverai con uno spazio cupo, anzi, tutto quello che devi fare è scegliere altri elementi che diano luce alla stanza, che siano le piastrelle, il pavimento o anche gli asciugamani bianchi. Sono tanti gli elementi che gli daranno la luce necessaria e in questo modo potrai scegliere il tuo mobile in nero senza alcun problema.

2. Legno per un bagno caldo

Anche i mobili da bagno in legno possono essere una buona scelta. Fino a non molto tempo fa, l’uso di elementi in legno in un bagno era evitato a causa dei problemi che potevano essere generati dall’umidità. Tuttavia, i nuovi trattamenti o materiali che imitano il legno lo rendono un’opzione adatta per portare toni caldi e accoglienti nella stanza.

Sebbene il legno non sia un colore in quanto tale, poiché può essere presentato in diverse tonalità di marrone, o anche grigio, bianco e nero, la verità è che la sensazione che dà a questo spazio è unica. Porta calore e sta benissimo sia nell’arredamento moderno per dare un tocco industriale, abbinato al bianco e nero, sia in stili ancora più rurali o natural chic.

3. Mobili bianchi e luminosi

Se vuoi un bagno che emetta luce da tutti e quattro i lati e ti stai ancora chiedendo di che colore mettere i mobili bagno, la risposta è il bianco. Se hai bisogno di amplificare otticamente lo spazio in un bagno piccolo, scegli un mobile in questo tono.

Puoi abbinarlo con qualsiasi colore e stile, anche con il nero in modo che l’arredo risalti maggiormente, o con bagni con pavimenti in legno ceramica. La miscela di luce e calore che si può ottenere sarà spettacolare.

4. Colori allegri per bagni diversi

Infine, anche se queste sono le tendenze che vanno di moda in questo momento, ma non c’è nessuno che rifletta il tuo stile, niente paura, puoi sempre puntare su mobili dai toni vivaci!

Attualmente sul mercato c’è una moltitudine di proposte di mobili di alta qualità e con una sorprendente varietà di colori, dai bagni viola, rossi, blu o verdi. Devi solo considerare alcune questioni per non saturare lo spazio e lasciare un bagno monocromatico che alla fine può scatenare una sensazione di sopraffazione.

Se opti per un mobile dal colore più acceso, prova a scegliere quella stessa tonalità, ad esempio, per gli asciugamani o per un tappeto. Il resto degli elementi deve mettere in risalto questo colore, quindi il bianco sarà quasi sempre il tuo miglior alleato. Se i pavimenti bianchi ti deprimono, hai pensato a una tonalità grigia o pastello per contrastarlo? Potrebbe essere l’opzione migliore per avere un bagno pieno di vita senza essere totalmente monocolore.

Nessun commetno

Lascia una risposta: