Inseguimento a folle velocità per le vie del centro, fermato aggredisce i...

Inseguimento a folle velocità per le vie del centro, fermato aggredisce i militari: arrestato

134
0
CONDIVIDI

Sabato sera a pattuglia della sezione Radiomobile della compagnia di Parma, mentre percorreva via Emilio Casa ha notato parcheggiata al margine della strada un’autovettura con a bordo, alla guida un uomo e seduta sul lato passeggero una donna.

Il militare si è avvicinato al finestrino del conducente, che ha chiuso l’auto impendendo l’apertura delle portiere, accendendo il motore e partiva a tutta velocità quasi investendolo.

Ne è nato un inseguimento a fortissima velocità per le vie del centro, dove il fuggitivo ha effettuato manovre spericolate mettendo a repentaglio sia l’incolumità dei passanti che degli inseguitori.

L’inseguimento è proseguito per diversi chilometri fino a quanto in strada del Paullo l’autovettura e’ stata costretta a fermarsi a causa delle barriere che delimitano la pista ciclabile. L’uomo è fuggito a piedi venendo raggiunto dai militari ingaggiando con loro una colluttazione, prima di essere fermato, mentre la donna è rimasta sull’auto.

Condotti in caserma e perquisiti nelle borsa della donna e nel portafoglio dell’uomo i militari  hanno trovato la somma contante di 3.200 euro impacchettata con del cellophane. La donna è stata identificata in una 21enne cittadina della Costa d’Avorio e stata rilasciata, mente l’uomo, un 24enne nigeriano, gravato da diversi precedenti di polizia è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: