Cinque motivi per cui gli stranieri amano sposarsi in Italia

Cinque motivi per cui gli stranieri amano sposarsi in Italia

192
0
CONDIVIDI

LItalia è da sempre uno dei posti più amati al mondo. Vuoi per le sue bellezze, per limmenso patrimonio culturale, per la cucina o per le tradizioni, ha da sempre attirato lattenzione di turisti stranieri provenienti da tutto il mondo.

Da sempre, poi, il Bel Paese è la meta preferita dagli stranieri per i loro matrimoni. Basti pensare alle tantissime star che nel corso del tempo hanno scelto le più belle mete italiane per il giorno più importante. Ed infatti sono sempre più le richieste che arrivano dallestero alle professioniste di White Emotion, specializzate nellaffiancare chi desidera sposarsi in Italia.

I posti meravigliosi 

Tra i principali motivi per cui gli stranieri amano sposarsi in Italia ci sono i posti incantevoli offerti dalla nostra terra. Gli stranieri che decidono di sposarsi nel nostro paese scelgono solitamente ville, agriturismi castelli o luxury hotel e prediligono lestate come stagione in cui dire il fatidico sì. Sono poi gli sposi inglesi quelli che sembrano sognare maggiormente un matrimonio allitaliana (quasi il 40%) seguiti da americani (15,4%) e australiani (6,8%).

 Sono tantissime anche le Star che hanno scelto la Toscana per il loro matrimonio, vip del calibro di David Bowie che decise nel 1992 di sposarsi a Firenze, o Wesley Sneijder che è convolato a nozze a Castelnuovo Baradenga, ma anche nozze reali come nel caso di Carolina di Borbone, nipote della regina dOlanda che si è invece sposata a Berardenga.

Il lusso

Anche il lusso recita una parte di primissimo ordine. Quando si coniuga lusso, paesaggi incontaminati e meravigliosi, il successo è assicurato. Per una domanda del genere la Toscana non può che confermarsi come una delle regioni più adatte: tantissime le location per matrimoni in Toscana come il Toscana Rosewood Castiglion del Bosco o il Castello di Casole o ancora le Tenute Ferragamo in grado di accontentare una clientela esigente, internazionale e desiderosa di entrare in contatto con le atmosfere e la magia del nostro paese per unesperienza che renderà levento sicuramente indimenticabile non solo per gli sposi, ma anche per gli invitati.

 Il buon cibo

Come non citare poi il buon cibo, che in Italia abbonda in qualunque città e regione. È cosa nota come i turisti stranieri amino la nostra cultura enogastronomica e per questo, tra pasta, frutti di mare e bollicine, sono sempre più quelli che scelgono il Bel Paese per celebrare le nozze.

Larte e la cultura

 Ogni matrimonio che si rispetti ha come protagonista una città, un luogo, dove la cultura è protagonista. Per la maggior parte delle opere darte, non dobbiamo fare la coda nei musei, come quella di 3 ore per salire sullEmpire State Building a New York: ci basta passeggiare per il centro delle città ed ecco Piazza Navona a Roma, Piazza San Marco a Venezia, Piazza della Signoria a Firenze.

Ovunque ci giriamo, se sappiamo davvero guardare un popiù in là del nostro naso, troviamo un pezzo di patrimonio artistico gratuito.

 Lallegria

C’è poco da fare: noi italiani in quanto allegria e simpatia siamo decisamente imbattibili. Questo affascina e avvicina sempre più gli stranieri che scelgono le mete italiane per celebrare il giorno più importante qui, in Italia.

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: