Casa della Musica: quattro “pizzichi di luna” tra Rossini e Castelnuovo

Casa della Musica: quattro “pizzichi di luna” tra Rossini e Castelnuovo

254
0
CONDIVIDI

Quattro appuntamenti con la grande musica nella suggestiva cornice del Cortile d’Onore della Casa della Musica sotto a un cielo stellato: torna “Un pizzico di luna”, la stagione estiva di musica da camera. La quarta edizione renderà omaggio a Gioachino Rossini e a Mario Castelnuovo – Tedesco in occasione dei loro anniversari.

Si parte lunedì 9 luglio alle 21.15 con “Il Salotto parigino di Rossini” che vedrà protagonista Pamela Villoresi, attrice di fama internazionale con una carriera che spazia dal cinema alla televisione, fino al teatro e che introdurrà il pubblico nella vita del Cigno di Pesaro: il vecchio maestro che si burla del Do di petto di un celebre ospite e che si fa beffa delle consuetudini canore settecentesche, il vecchio maestro che nel suo esilio dorato di Parigi si isola da un mondo che ormai non comprende più e scrive centinaia di brevi composizioni per pianoforte o piccoli organici, per esclusivo diletto del suo salotto e dai suoi ospiti. Ad accompagnare la voce narrante di Pamela Villoresi, il violoncello di Sergio Patria e il pianoforte di Elena Ballario, che eseguiranno le musiche di Rossini e Franz Liszt. Il racconto del periodo francese del compositore prenderà vita nel testo di Michele Di Martino.

Il 16 luglio sarà la volta del Trio Schau, vincitore del I Premio Concorso “Omaggio a N. Paganini” 2017, con un concerto intitolato “La vita è bella”, che prende il titolo dal brano di Nicola Piovani. Oltre a colonne sonore del noto compositore italiano, l’ensemble composto da Pier Filippo Barbano (flauto), Edoardo Lega (clarinetto) e Tommaso Lega (chitarra)  proporrà musiche di Mario Castelnuovo – Tedesco, Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Claude Debussy,  Astor Piazzolla e Rachel Portman.

Lunedì 23 luglio si passerà alla tradizione italiana e al jazz con “Mandolitaly”, che vedrà sul palco il Carlo Aonzo Trio. Il mandolinista di fama internazionale che dà il nome alla formazione, accompagnato da Lorenzo Piccone (chitarra acustica) e Luciano Puppo (contrabbasso) condurrà il pubblico in un viaggio che, partendo dalle coste partenopee approderà alle Americhe, spaziando dalle modalità più classiche alla canzone italiana degli anni Cinquanta, allo swing, ai ritmi complessi con forti influenze statunitensi e sudamericane.

Infine, lunedì 30 luglio si chiude con “Soirées Musicales”. Francesca Martini (soprano) e Giampaolo Bandini (chitarra) che omaggeranno i due protagonisti della rassegna, (Gioachino Rossini e Mario Castelnuovo-Tedesco) proponendo anche musiche di Lorenzo Palomo e Franz Schubert.

Gli abbonamenti per “Un pizzico di luna” possono essere prenotati al numero 0521/572600 oppure a marketing@societaconcertiparma.com, e potranno essere ritirati la sera del primo concerto dalle ore 19 presso la reception della Casa della Musica. Dove i biglietti per i singoli concerti saranno in vendita nel giorno dello spettacolo, a partire dalle 20. Prevendite online su www.liveticket.it/societaconcertiparma.

Nessun commetno

Lascia una risposta: