Giornata nazionale degli Alpini, proposta di legge della Cavandoli (Lega)

Giornata nazionale degli Alpini, proposta di legge della Cavandoli (Lega)

329
0
CONDIVIDI

Istituire una giornata nazionale degli Alpini, per ricordarne il sacrificio ma anche l’impegno quotidiano. La proposta di legge di iniziativa parlamentare è di Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega. “Gli Alpini sono stati tanto valorosi in guerra, quanto presenti e solidali, in tempo di pace, in occasione di terremoti, alluvioni e ogni tipo calamità naturali a sostegno delle popolazioni colpite. Per questo sono amati da tutti gli italiani”, spiega la parlamentare leghista che punta all’istituzione della «Giornata nazionale della Memoria e del Sacrificio Alpino».

Presenteremo a breve la Proposta di Legge – prosegue Laura Cavandoli – a ridosso della grande adunata di Trento cui hanno partecipato, come sempre accade, migliaia di persone festanti. Mi sembra anche la migliore risposta a quegli anarchici che hanno tentato di rovinare la festa con gravi atti vandalici, dimostrando, ancora una volta, di essere estranei alla vita della comunità”.

La proposta di Legge chiede che la Repubblica istituisca la «Giornata nazionale della Memoria e del Sacrificio Alpino», “al fine di conservare la memoria dell’eroismo dimostrato dal corpo militare degli Alpini (…) e di promuovere i valori che incarnano nella difesa della sovranità e dell’interesse nazionale e nell’etica della partecipazione civile, della solidarietà e del volontariato”  e che le istituzioni locali e scolastiche siano attivamente coinvolte con iniziative, incontri, mostre su tutto il territorio nazionale.

Come i parmigiani ricordano bene – conclude Cavandoli – dalla grande festa del 2005, i raduni dell’Ana richiamano ogni volta centinaia di migliaia di partecipanti a testimonianza di quanto le Penne Nere siano amate dagli italiani”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: