Oltre un chilo di marijuana nella borsa: arrestata 34enne nigeriana

Oltre un chilo di marijuana nella borsa: arrestata 34enne nigeriana

650
0
CONDIVIDI

Si aggirava per l’autostazione di Via Europa, retro della Stazione centrale, con una borsa piena di marijuana e documenti scaduti.

Fermata dagli uomini dell’antidroga, e’ andata in panico. Poi e’ finita in manette, e nel carcere femminile di Modena.

Una 34enne nigeriana e’ stata fermata giovedì nei pressi dell’autostazione. Visibilmente nervosa, ha confessato agli agenti di non essere in regola: in borsa una vecchia carta d’identità, scaduta, e una richiesta di permesso di soggiorno scaduta e mai ripresentata.

Documenti coi quali da anni vive a zonzo tra Roma e Torino. Ma nella borsa, tranquillamente custodito tra portafogli e ammennicoli vari, anche un involucro di cellophane con dentro un chilo e sessanta grammi di marijuana.

Arrestata e processata per direttissima, il legale d’uffucio ha ottenuto il rinvio al 30 gennaio per “studiare la causa”. Lei, che ha sostenuto di essere incinta, e’ stata comunque accompagnata nel carcere femminile di Modena, in attesa del processo.

Nessun commetno

Lascia una risposta: