Busseto: 12 nuove telecamere per la videosorveglianza in centro e nelle frazioni

Busseto: 12 nuove telecamere per la videosorveglianza in centro e nelle frazioni

274
0
CONDIVIDI

Sono dodici le nuove telecamere di videosorveglianza che in questi giorni si stanno installando a Busseto. Una parte di queste servirà a sostituire quelle precedenti, altre invece saranno posizionate in nuovi punti ritenuti sensibili.

Sono stati investiti 40 mila euro nel 2017 per la videosorveglianza – ha detto l’assessore alla sicurezza Elisa Guareschiuno sforzo importante da parte dell’Amministrazione che fin dal primo giorno ha garantito un impegno a tutto campo al fine di aumentare il livello di sicurezza dei propri cittadini”.

Da anni, infatti, alcuni di questi apparecchi erano mal funzionanti o addirittura spenti; il sistema precedente risultava obsoleto e  necessitava di riqualificazione.

Dotare il paese di una rete di videosorveglianza di nuova generazione è basilare, questi apparecchi hanno una doppia valenza, da una parte possono costituire un valido deterrente, dall’altro si rivelano supporto fondamentale per le indagini investigative”, prosegue l’assessore Guareschi. Lo scopo prefissato è quello di promuovere una sicurezza partecipata e integrata che possa contare su strumentazione all’avanguardia e sinergia tra istituzioni, forze dell’ordine e cittadini, tutti impegnati, ognuno secondo il proprio ruolo nella tutela del territorio.

Dopo l’attivazione degli ultimi dispositivi utili per il riconoscimento delle targhe in transito è stata data priorità all’implementazione delle telecamere di contesto. Nei mesi scorsi  è stato svolto un accurato lavoro di ricerca e confronto tra amministratori, Polizia Locale e i cittadini; tra le nuove postazioni, quelle relative all’Istituto scolastico e al parcheggio di piazzale Cavagna. Nuovi strumenti anche presso l’isola ecologica per scongiurare abbandoni di rifiuti e nel piazzale della stazione, dove verranno installate 2 dispositivi di cui uno dedicato al deposito biciclette per contrastarne i furti. Telecamere anche nelle frazioni, come Sant’Andrea, Frescarolo e  Roncole Verdi. Le altre telecamere saranno installate in piazza Matteotti e piazza Verdi.

Quest’Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Giancarlo Continiè fortemente impegnata a dare risposte in tema di sicurezza senza proclami, ma con atti concreti da parte dell’Assessore Elisa Guareschi che ringrazio per l’impegno che sta profondendo. Era un impegno assunto in campagna elettorale che stiamo onorando con serietà e con un progetto pluriennale“.

Il prossimo obiettivo sarà quello di garantire la copertura totale in entrata e in uscita delle vie principale attraverso dispositivi OCR al fine di monitorare il transito dei veicoli sospetti o segnalati dalle forze dell’ordine.

Nessun commetno

Lascia una risposta: