Noceto: colpo all’Eurospin, distrutti l’impianto elettrico e la videosorveglianza

Noceto: colpo all’Eurospin, distrutti l’impianto elettrico e la videosorveglianza

98
0
CONDIVIDI

Hanno abbattuto addirittura un muro per aprirsi una breccia i ladri che nella notte di domenica hanno ripulito le casse del supermercato Eurospin di via Matteotti, a Noceto. Una banda di professionista che puntava soltanto al denaro liquido – e si è dovuta accontentare del solo fondo cassa presente nei registratori del supermercato – ben addestrata per colpire in tutta sicurezza.

I malviventi, lasciato un mezzo in strada e raggiunto il market dal retro, prima di entrare in azione hanno distrutto la centralina elettrica per spegnere tutte le luci e per disattivare il sistema dall’allarme e di videosorveglianza. Tagliati anche i fili delle telecamere, arrivando fin nel sottotetto per essere sicuri di aver spento qualsiasi sistema d’allarme. Ma il delitto perfetto probabilmente non esiste, quindi anche i ladri dell’Eurospin hanno commesso un errore: una delle telecamere è rimasta in funzione ed ha immortalato tre uomini robusti e incappucciati che stavano entrando nel supermercato.

Ad accorgersi dell’anomalia, verso la mezzanotte di domenica, gli uomini dell’agenzia di vigilanza che hanno subito avvertito i Carabinieri e i proprietari del supermercato. Ma il raid è durato soltanto una manciata di minuti, quindi all’arrivo dei militari non c’era più traccia della banda. Il bottino sarebbe di poche centinaia di euro, ma i danni al negozio ammontano a migliaia di euro.

Nessun commetno

Lascia una risposta: