Novara sfortunato e anche bastonato dal giudice sportivo

Novara sfortunato e anche bastonato dal giudice sportivo

717
0
CONDIVIDI

Novara bello, sfortunato e anche bastonato. Mano pesante del giudice sportivo sulla società piemontese dopo la gara vinta domenica dal Parma con un gol di Antonino Barillà. La giustizia sportiva ha deliberato una giornata di squalifica per Stefano Olivieri, coach dello staff tecnico di mister Eugenio Corini, “per avere, al 41° del  secondo  tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara un epiteto insultante“. Ammonizione con diffida ed ammenda di 500 euro, invece, per Alessandro Vitrani, anche lui dello staff tecnico, “per essere, al 48° del secondo tempo, entrato indebitamente sul terreno di giuoco, tirando con le mani il pallone verso il portiere della squadra avversaria“. Un’infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Non solo: 2.500 euro di ammenda anche Novara Calcioper avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto reiteratamente agli Ufficiali di gara epiteti insultanti“.

Nessun commetno

Lascia una risposta: