Brunani del Salsomaggiore: “Siamo innamorati di Voltolini”

Brunani del Salsomaggiore: “Siamo innamorati di Voltolini”

1778
0
CONDIVIDI

ll Salsomaggiore è al suo ottavo anno consecutivo in Eccellenza. La squadra del  presidente Giancarlo Granelli potrebbe puntare ad essere la prima squadra della provincia dopo il Parma Calcio 1913. L’ipotesi è respinta dal direttore sportivo Andrea Brunani, 44 anni, che sostiene: “La Fidentina e il Pallavicino sono una spanna sopra di noi.

Voi a cosa puntate ?
Ad una salvezza tranquilla. Si ricordi che siamo una squadra giovane ed abbiamo una “rosa” formata da 20 giocatori di cui 16 sono di Salso.

Così vi è un risparmio ?
“Certamente; i nostri calciatori ricevono solo un piccolo rimborso spese.

Chi saranno i portieri ?
“Abbiamo confermato i ventenni Bonafini e Andrea Bonati con il giovanissimo Marrazzo. L’allenatore dei portieri resta Maurizio Bonati, padre di Andrea.”

Come mai avete ripreso l’allenatore Roberto Voltolini ?

“Noi della società siamo innamorati di Voltolini e dei suoi metodi, fra l’altro abbiamo preferito affidare un gruppo giovane ad un allenatore esperto.”

 

Quando comincerete il ritiro ?
“Il 9 agosto disputeremo a Tabiano la prima amichevole,  il 12 agosto con la Piccardo Traversetolo, a cui seguiranno il 19 con il Brescello ed il 25 con il San Secondo.”

a cura di Maurizio Esposito 

Nessun commetno

Lascia una risposta: