Circoli ed associazioni: il Comune mette ordine nei canoni

Circoli ed associazioni: il Comune mette ordine nei canoni

1068
0
CONDIVIDI

Nicoletta Paci“E’ stato un gran lavoro soprattutto di ricerca” ha raccontato Nicoletta Paci, ma alla fine il censimento degli immobili di pertinenza del Comune, che non sono commerciali, ma che contengono attività benefiche.

Su 175 unità immobiliari ben 41 non erano in regola con il contratto ed ora grazie alla conoscenza della situazione possiamo operare con equità per tutti.

“Poi quelli immobili che verranno lasciati liberi verranno messi a bando per una trasparenza assoluta” prosegue il vicesindaco. A quelle 41 a cui è stato proposto il rinnovo del contratto le riduzioni medie rispetto al canone di mercato e di circa il 63%.

Nessun commetno

Lascia una risposta: