Disturbi da stress: alcuni consigli per una vita sana e rilassata

Disturbi da stress: alcuni consigli per una vita sana e rilassata

344
0
CONDIVIDI

Lo stress può causare diversi malesseri dal punto di vista fisico e anche sulla pelle, ma con alcuni consigli si può trovare un po’ più di tranquillità.Scopriamo allora insieme qui di seguito quali sono nello specifico gli effetti dello stress sia per la salute del nostro fisico e organismo, che per la cute e tutti i consigli utili da seguire per combattere lo stress e avere una vita più sana e rilassata.

Gli effetti dello stress sulla salute fisica e sulla pelle

Non tutti sanno che sono notevoli gli effetti dello stress sulla salute fisica, come per esempio la comparsa improvvisa di mal di testa, oppure di fastidi allo stomaco, ma anche disturbi del sonno. Lo stress può far cambiare anche comportamento ed umore, diminuendo il livello di produttività e facendo perdere fiducia nelle proprie capacità, arrivando, in alcuni casi, anche alla depressione. Ovviamente lo stress ha una ricaduta anche sulla salute della nostra pelle, provocando diversi tipi di disagi.

Tra gli effetti dello stress vi può essere la comparsa di una maggiore quantità di punti neri, punti bianchi e brufoli. Questi ultimi, però, non sono sempre solamente frutto dello stress, dato che tra le cause dell’acne ci possono essere anche altri fattori, così come spiegato da alcune pagine informative online.Ma quando si parla di stress sulla pelle non ci si deve dimenticare anche di prurito, dermatiti e in alcuni casi addirittura psoriasi. Infatti, nei periodi di forte stress e preoccupazioni anche il sistema immunitario si indebolisce e compromette la barriera protettiva della cute.

Alcuni consigli per ridurre lo stress

Sicuramente i metodi migliori e più efficaci per ridurre lo stress sono cominciare a pensare più a stessi e prendersi del tempo da dedicarsi. Sono molte le tecniche calmanti, come il training autogeno ma anche discipline come lo yoga e la meditazione, che aiutano davvero a rilassare il corpo e la mente.

Infatti, imparare la respirazione da rilassamento è molto importante e influisce su determinati aspetti fisici, come ad esempio la riduzione della pressione del sangue.

 

Fare una passeggiata è un ottimo modo per schiarirsi le idee e in più l’attività fisica come camminare produce le endorfine del buon umore.Magari non sempre ci si pensa, ma a volte gli effetti dello stress sono legati all’alimentazione. Si mangia male o di corsa, oppure non si mangia affatto perché non si ha tempo. Invece, prendersi del tempo per fermarsi e mangiare uno snack o comunque fare una pausa per riempire lo stomaco fa bene alla pelle, all’organismo e pure alla testa. Se si lavora molto davanti al computer, lo stress arriva sempre e con lui anche la perdita di sonno, perciò bisogna sempre ricordarsi di staccare e fare delle pause.

Nessun commetno

Lascia una risposta: