Droga e cutter in tasca al Parco Ducale: denunciati due gambiani

Droga e cutter in tasca al Parco Ducale: denunciati due gambiani

212
0
CONDIVIDI

Nel pomeriggio di domenica la pattuglia della Stazione Carabinieri di Parma Oltretorrente, all’interno del Parco Ducale, nelle vicinanze del Palazzetto San Vitale, noto per essere luogo di spaccio di sostanze stupefacenti, ha proceduto al controllo di un gruppo di soggetti di origini gambiane.

Mentre i militari erano impegnati nell’identificazione dei presenti si sono accorti di due ragazzi nei pressi di una panchina che si giravano di spalle e occultavano qualcosa uno all’interno della tasca sinistra del giubbotto, l’altro all’interno del tascone laterale destro deipantaloni.

PUBBLICITÀ

Con lo scopo di accertare cosa stessero occultando sono stati identificati in un 25enne ed un 33enne di origini gambiane tutte e due in Italia senza fissa dimora.

All’interno della tasca sinistra del giubbotto indossato dal 25enne è stata rinvenuta una lama di un cutter della lunghezza di circa quattro centimetri parzialmente bruciata e sporca di hashish, mentre nel tascone laterale dei pantaloni indossati dal 33enne un involucro in cellophane trasparente contenente sostanza hashish del peso circa 10 grammi e la lama di un cutter.

Dopo aver rinvenuto le lame e lo stupefacente, i militari hanno notavano che proprio difronte ai due soggetti, a pochi metri di distanza,  erano presenti due sacchetti in cellophane di colore nero lasciati in terra e ben visibili, come se qualcuno dei presenti li avesse lanciati per liberarsene non appena vista la pattuglia.

Non si riusciva a vedere chi dei presenti avesse abbandonato gli involucri, che contenevano complessivamente circa 70 grammi di hashish.

I due sono stati denunciati per detenzione ai fini di per spaccio e per porto di oggetti atti ad offendere.

Nessun commetno

Lascia una risposta: