D’Aversa – “Gara immagine della nostra stagione”. Brunetta: “Con questo impegno presto...

D’Aversa – “Gara immagine della nostra stagione”. Brunetta: “Con questo impegno presto in serie A”

138
0
CONDIVIDI

La partita di stasera sta a rappresentare il percorso da quando sono tornato, abbiamo preso due pali ma purtroppo abbiamo perso con un gol subìto con quattro o cinque rimpalli sfavorevoli. Questa gara fotografa tutto il campionato, abbiamo avuto occasioni per portare a casa un risultato positivo ma vuoi per un motivo o per un altro alla fine siamo stati sempre a recriminare sul risultato finale. Non credo sia una questione di sfortuna, qualche limite da parte nostra c’è stato, ma diciamo anche che la sfortuna con noi ci ha visto bene quest’anno”.

Così Roberto D’Aversa al termine di Lazio Parma.

“Credo che una base per ripartire ci sia, Dierckx aveva già giocato qui titolare in Coppa Italia e anche in quell’occasione fece una ottima partita, nonostante la giovane età ha personalità, freddezza, affronta la partita in maniera tranquilla. Avere dei giovani ti porta a volte però anche a commettere errori di esperienza. Il mio cruccio principale è che si sia subìto tantissimi gol. Il campionato di quest’anno lo sta a dimostrare, il numero dei gol subìti è maggiore, vuoi per l’assenza di pubblico, vuoi perchè la concentrazione può essere minore; ma guardando in casa nostra la caratteristica delle mie squadre in questi anni è sempre stata quella dell’esserci una certa difficoltà nel farci gol come stasera, così come abbiamo commesso però in diverse gare troppi errori singoli che ci sono costati caro a livello di risultato pur avendo fatto prestazioni importanti. A parte la gara con il Bologna e il primo tempo con il Crotone sono state poche le gare nelle quali gli avversari ci sono stati superiori nella prestazione, il rammarico maggiore è questo, i ragazzi hanno spesso raccolto meno di quanto meritato

“Ripartire con il Parma dalla Serie B? Per me Parma non ha categoria, è un club importante, sono stato onorato quando in Lega Pro la società pensò di prendermi per tornare nella categoria che gli compete, ritengo sia un club importante, il quarto in Italia per trofei europei, porta con sè un gran numero di tifosi in tutte le categorie; alla fine dell’anno ci si siederà al tavolo con la società, se i programmi saranno comuni la categoria non sarà un problema”.

Le parole di Brunetta –   “Abbiamo giocato una buona partita contro una grandissima squadra. Abbiamo fatto bene nel primo tempo, meglio nel secondo tempo, creando occasioni da gol. Ma alla fine ha fatto gol Immobile e non siamo riusciti a portare punti a casa”. E’ questo il pensiero di Juan Francisco Brunetta, che ai microfoni di Sky Sport analizza così la sfida di oggi contro la Lazio: “Non so se sia un discorso mentale. Noi ora vogliamo finire bene il campionato, abbiamo due partite da qui alla fine. Oggi non siamo riusciti a vincere ma sono convinto che con questa voglia il Parma possa tornare in Serie A rapidamente”. 

Nessun commetno

Lascia una risposta: