Affittano un B&B per fare una festa: 17 denunce

Affittano un B&B per fare una festa: 17 denunce

227
0
CONDIVIDI

A Sorbolo, i Carabinieri della locale Stazione, su segnalazioni di alcune cittadini, intorno alle ore 23:00, sono intervenuti presso un B&B situato lungo gli argini del torrente Enza, nella campagne del piccolo centro parmense.

Giunti sul posto, i militari hanno trovato all’interno dello stabile 16 giovani intenti a fare festa, con musica, cibo e bevande alcoliche, senza alcun dispositivo di protezione individuale indossato, il tutto in totale violazione delle prescrizioni della normativa anti covid.

I controllati, tutti tra i 20 ed i 22 anni tutti provenienti dal capoluogo ducale, avevano affittato l’intero B&B per poter organizzare una festa, confidando che, in quell’area più isolata del territorio, potessero sfuggire ai controlli.

Per poter passare ancora più inosservati, al loro arrivo avevano parcheggiato le auto a distanza, in modo tale che fossero meno notabili.

Tutti i partecipanti alla festa ed il proprietario del B&B, venivano sanzionati amministrativamente con una multa di 400 euro ciascuno.

Si invita tutta la cittadinanza, in particolare i giovani, ad evitare tali condotte, in modo da non vanificare il grande sforzo che la maggior parte della popolazione sta sostenendo, nel rispetto delle norme e delle regole, in questo difficile periodo pandemico.

Nessun commetno

Lascia una risposta: