In piazza a Traversetolo aggredisce un connazionalea colpi di forbici ferendolo: denunciato

In piazza a Traversetolo aggredisce un connazionalea colpi di forbici ferendolo: denunciato

135
0
CONDIVIDI

I carabinieri di Traversetolo hanno denunciato per lesioni aggravate un 25enne di origine magrebina, residente in paese.

Il 3 marzo, nel tardo pomeriggio, in piazza Mazzini, è nata una lite per futili motivi con un connazionale  di 26 anni.

Nel diverbio, il 25enne ha ferito all’orecchio, con delle forbici, l’altro giovane sottraendogli il cellulare.

Poco dopo la colluttazione l’aggressore è andato in caserma fornendo una versione completamente opposta, asserendo di aver disarmato il 26enne e di aver raccolto il cellulare perso durante la lite.

Per rendere più credibile il racconto ha accompagnato la pattuglia sul luogo dove si era disfatto delle forbici. Lo stesso, non poteva sapere, che il connazionale prima aveva fermato una pattuglia ed aveva raccontato tutto il fatto prima di ricorrere alle cure del personale sanitario che l’ha giudicato guaribile in 5 giorni per lesioni all’orecchio.

Nessun commetno

Lascia una risposta: